Pallanuoto: la Rari Nantes prova il sorpasso ospitando Telimar Palermo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Rari_Nantes_Salerno_GallozziLa Rari Nantes Salerno torna nelle acque amiche della piscina “Simone Vitale” per raccogliere i primi punti di un 2015 fin qui poco fortunato per i colori giallorossi. Tanta la voglia di riscatto che animerà i ragazzi di Mario Grieco nel difficile scontro diretto con la Telimar Palermo (si gioca sabato 24 gennaio alle 15:00, arbitri Navarra e Piccoli), che attualmente occupa l’ultima posizione utile per la griglia playoff. Mario Grieco recupera tutti gli effettivi compreso Marcello Vuolo che ha smaltito i postumi dell’influenza. Il tecnico salernitano mette in guardia i suoi in vista d’un incontro che presenterà più d’una insidia dal punto di vista tecnico e tattico:

“Non traggano in inganno le ultime due nette sconfitte, Palermo è avversario di rango e storicamente ci ha sempre messo in difficoltà – spiega Grieco – Sono abbastanza soddisfatto della settimana di lavoro con cui abbiamo preparato questa partita, nel test con l’Acquachiara ho ricevuto indicazioni confortanti. Stiamo recuperando tutti gli effettivi, ciò mi consentirà maggiore possibilità di scelta. Cercheremo di sfruttare i nostri punti di forza, ma dovremo essere bravi a non concederci pause che un avversario così esperto non ci perdonerebbe. Vincendo li scavalcheremmo in classifica, proveremo a cogliere questa opportunità”. Sport e solidarietà, binomio che vede la Rari Nantes Salerno sempre protagonista in prima linea.

Il sodalizio caro al patron Enrico Gallozzi, infatti, proseguirà per tutto il mese di gennaio la campagna a sostegno dell’AIBI – Associazione Amici dei Bambini. Come già accade quotidianamente presso gli impianti “Nicodemi” ed “Arbostella”, anche sabato alla “Vitale” sarà presente un salvadanaio ove sarà possibile destinare un contributo in favore del progetto “Pan di Zucchero”.L’AIBI, associazione che segue da vicino i minori in attesa di una collocazione familiare, ha realizzato presso il Punto Famiglia ACLI in Via Rocco Cocchia 173/a (zona Pastena) a Salerno un laboratorio per offrire gratuitamente servizi alle famiglie ed ai bambini. Sono stati attivati gruppi di ascolto e di mutuo-aiuto per famiglie; percorsi di gruppo e individuali per il sostegno alla genitorialità; laboratori creativo-espressivi per i bambini; servizi per le famiglie accoglienti (affido e adozione). Il Centro è aperto un solo giorno della settimana. Grazie alla solidarietà degli sportivi salernitani, l’auspicio è di prolungare l’apertura ad almeno tre giorni a settimana. La Rari Nantes Salerno contribuirà alla campagna corrispondendo una cifra aggiuntiva equivalente a quella raccolta.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.