Statua madonna rubata a Polla, l’appello del parroco. Veglia di preghiera dei fedeli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Madonna_delle_Grazie “Restituiteci la nostra statua, ci teniamo tanto a riaverla. La nostra comunità religiosa è scioccata. Convertitevi e pentitevi di quanto avete fatto”. É l’appello rivolto dal parroco don Paolo Loggo nei confronti dei ladri che l’altra notte hanno trafugato la statua della Madonna delle Grazie dalla chiesa di San Pietro di Polla (Salerno). Sabato sera, intanto, nella stessa chiesa di San Pietro, si è tenuta una veglia di preghiera con la partecipazione di centinaia di fedeli provenienti anche da altre parrocchie della diocesi di Teggiano-Policastro. Sul furto continuano le indagini da parte dei carabinieri della Compagnia di Sala Consilina. Da quanto acquisito sembrerebbe che ad entrare in azione sia stata una banda specializzata in furti sacrileghi.
Fonte ANSA
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.