Primarie Pd, De Luca da Castellammare: “Decisioni finali si prenderanno dopo elezione Presidente Repubblica”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
16
Stampa
De_Luca_a_Castellammare_1Tappa napoletana per il Sindaco emerito di Salerno Vincenzo De Luca, uno dei candidati alle Primarie nel PD per la corsa alle prossimeelezioni Regionali. Al Teatro Supercinema di Castellammare di Stabia erano in circa duecento i sostenitori di De Luca che nel 2010 sfidò già Caldoro alla presidenza di Palazzo Santa Lucia. All’appuntamento però non erano presenti il Sindaco della città stabiese Nicola Cuomo ed il Segretario del Partito Democratico cittadino Vittorio Cambri. Assenza, questa, che non è passata certo inosservata al primo cittadino di Salerno che, nonostante la recente accusa di “abuso d’ufficio” comminatagli dai Giudici, è nuovamente pronto a scendere in campo nonostante proprio i suoi “amici” di partito consigliano di non prendere parte alle Primarie perchè l’eventuale condanna giudiziaria potrebbe creare problemi qualora De Luca venisse eletto.

Tra i primi a salutare De Luca invece c’era l’Assessore all’Ambiente Nicola Corrado che segue la campagna elettorale del concorrente Andrea Cozzolino. Il Sindaco emerito di Salerno ha spiegato che le decisioni finali si prenderanno dopo l’elezione del Presidente della Repubblica. De Luca ha inoltre affermato che nelle discussioni nazionali andrà a dire “che intende continuare ad andare avanti”. “Io ho intenzioni di continuare – conclude De Luca rivolgendosi al Pd nazionale -perché dobbiamo affermare il principio in questo paese che una persona perbene ha il diritto di vivere e lavorare in santa pace”.

De_Luca_a_Castellammare_2

IL SOSTENITORE: “VINCE’ DEVI ESSERE IL DEPURATORE DELLA REGIONE CAMPANIA”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

16 COMMENTI

  1. …per dire di essere una persona perbene, bisogna davvero essere tale e, soprattutto rispettare SEMPRE le Leggi dello stato…cosa che non sembra sia sempre avvenuta tra le mura del Palazzo d città del ex sindaco De Luca… con qs presupposti e’ il caso di chiedere ancora ai cittadini onesti e vessati di voler li rappresentare a.PalazzoS. Lucia?! NO GRAZIE!!

  2. TORNA A CASA ! DI CONDANNATI CE NE SONO GIA’ TROPPI, RASSEGNATI E RITIENITI FORTUNATO SE NON VAI IN GALERA, ALTRO CHE PRESIDENZA AGENZIA DI COESIONE TERRITORIALE !

    MA CHE ASPETTANO A METTERLO IN CONDIZIONE DI NON NUOCERE !!!!!

  3. Sindaco emerito?!?!?…nella fantasia dell’autore dell’articolo è della redazione che pubblica. Nella realtà, invece, risulta essere un Sindaco sospeso. Se non volete pubblicare la realtà dei fatti almeno pubblicate i commenti giornalisticamente corretti.
    Grazie

  4. e come mai de Magistris e Berlusca sono stati poi assolti, loro non erano delinquenti?
    Parlate solo per aprire la bocca

  5. Io invece la penso come De Luca. Le persone perbene hanno diritto di vivere e lavorare in pace. I condannati no!!!

  6. continua a usare l’auto del Comune di Salerno….facendosi scorazzare a destra e sinistra……..al comune dicono che paga la locazione…….bahhhhh che assurdita’ e presa in giro…….vada ad un autonoleggio…….PROCURATORE LEMBOOOOOOOOOO

  7. Che qualcuno si degni di spiegare a questo invasato,oramai in totale delirio, che anche in caso di vittoria, non potrà entrare in regione per 18 mesi e che nessuno vuole un condannato,plurindagato. stia a casa vada per i giardinetti e si preoccupi della sua salute.Ci ha davvero stufato con queste litanie di retaggio berlusconiano.

  8. Che ne sapete voi, riportate come pappagalli le parole di chi vi vuol far credere cose non vere. Vivete a Salerno? No, e allora perchè non vi sciacquate la bocca prima di pronunciare sentenze solo per il gusto di parlare. Salerno non ha auto blu, il sindaco non usa auto blu come tutti i politici. I bilanci del comune di Salerno sono completamente PUBBLICI. Qui c’è completa trasparenza. Tutti quelli che parlano fanno solo parte di un perfetto gioco/meccanismo politico creato da chi vuole prendere il potere. Come fate a non capirlo? Poveri voi, non vi rendete conto che faremo una brutta fine in mano a chi ci gestisce

  9. Che ci fa ancora un sindaco condannato e sospeso sulla macchina di servizio del Comune?
    A parte che questo ex sindaco, sedicente amministratore francescano, ci deve ancora spiegare perché per svariate settimane si faceva scorrazzare a zonzo per la Regione per la sua personale campagna elettorale sullo stesso mezzo, sarebbe ora opportuna una immediata denuncia alla Autorita’ giudiziaria ed alla Corte dei Conti.

  10. Se fosse vero il fatto che usa l’auto del Comune……..mi viene una domanda spontanea “Ma è tanto prepotente?” E dove sono le Istituzioni?
    Dormono? Si voltano altrove?
    O con gli amici interpretano le leggi e con i nemici le applicano?
    Voglio augurarmi che quanto appena postato sia falso… Non fosse altro che per non dare ulteriore esempi di sciatteria e sprechi senza fine di questa nostra cara Nazione.

  11. Ma “Io sto con De Luca” ci vuole intimorire? Fai parte della milizia deluchiana? Purtroppo a te non ci pensa nessuno, nemmeno il tuo datore di lavoro. Oramai non fate paura a nessuno, siete diventati la caricatura di voi stessi.

  12. C’è qualcuno che si chiede perchè negli ultimi 20 anni nella città di Salerno non è emersa una classe politica che non fosse subalterna e dipendente da questo ( De Luca) o quello (Berlusconi, Renzi, ecc.) ???

  13. Le elezioni decidono! Ricordate La DEMOCRAZIA? Lo so che molti di voi non sanno se è una cosa che si mangia oppure no. Ma esiste ancora, e allora, anche se vi viene male al pancino dovete, almeno per il momonto aspettare che decide la maggioranza espressa con le elezioni. PUNTO, PUNTO, DUE PUNTI, e come diceva Toto’, abbondiamo, Punto e virgola. CAPITO??????

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.