Primarie PD in Campania, Iannone (FDI-AN): “La pagliacciata continua”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Antonio_IannoneIl Coordinatore Regionale di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale e già Presidente della Provincia di Salerno, Antonio Iannone,  in una nota stampa ha dichiarato: “Siamo ufficialmente all’ennesimo rinvio delle primarie del PD in Campania. La pagliacciata continua e viene fissata per la quarta volta una data, questa commedia infinita però fa nascere una facile riflessione e degli inquietanti interrogativi.

La facile riflessione consiste nel fatto che un partito che non è capace di intraprendere neanche le decisioni interne figuriamoci come potrebbe governare la Regione.

Gli interrogativi riguardano il perché si continua a rinviare: in realtà non si vuole tenerle? si vuole tenerle con esito in vitro? si teme che la lotta “senza scrupolo” tra candidati pronti a mettere in campo tutto e tutti riveli a conferma definitiva cosa in realtà sono o diventano le primarie del PD? Tu ne quaesieris, scire nefas. Direbbe Orazio. Le risposte le darà il tempo ma è certo che una classe dirigente così farebbe tornare la Campania ai tristi tempi in cui era governata dal centrosinistra: la Regione dello scandalo sanità, dell’emergenza rifiuti, dei fondi comunitari persi o sperperati in sussidi clientelari”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Antonio Iannone detto Carneade? ma ancora non l’ha trovata una fatica? PS ma a lui che gliene fotte delle primarie del PD?

  2. Questo giovanotto che conosce Orazio che lavoro svolge,di quale titolo di studio è titolare,perchè si occupa di ciò che succede in casa di altri?Qualcuno lo conosce e quindi rispondermi?Grazie

  3. Ormai non ci meravigliamo piu’ di nulla. Ma ci rendiamo conto da quale pulpito viena la predica? Veramente non ci resta che piangere.
    Anzi scusatemi, e’ meglio farci una risata.

  4. Ancora una volta hai perso l’occasione giusta per sparire con dignita’….non solo non sei nessuno ma fra qualche mese nessuno ma proprio nessuno si ricordera’ piu’ te.Dai tuoi amici,se te ne sono rimasti,fatti trovare un lavoro e va’ ‘a fatica’

  5. Ma pensi ai guai di casa tua,almeno noi le faremo le primarie ,ma tu come ti trovi ,anzi trovavi a fare il Presidente quando nessuno ti ha votato,Iannone era meglio se stavi zitto ,evitavi di fare un altra figura e …… io credo che neanche i tuoi amici di partito sono d’accord della tua bravata,credo solo Cirielli che ancora si deve riprendere del caso De Luca.

  6. L’ennesima occasione persa per tacere in silenzio e con dignità da parte di un autentico “miracolato” della mala politica, si critica le modalità dei rinvii di uno strumento comunque democratico come le primarie del partito avverso il PD, ma si tace sulle malefatte dei “nominati senza titolo alcuno” da parte della sua appartenenza, tra l’altro un “micropartito” a livello nazionale e presente per il parassitismo,nepotismo e arretratezza culturale solo a livello locale quale il salernitano………..incredibile

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.