Spettacoli: al Delle Arti “Gli Aristogatti”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

aristogattiDomenica 8 febbraio alle ore 11, alle ore 17 e alle ore 19, presso il Teatro delle Artidi Salerno, il quarto appuntamento con C’era una volta 3. La rassegna teatrale della Compagnia dell’Arte, che, ormai al terzo anno, allieta la domenica di grandi e piccini. Dopo “La Bella Addormentata”, e “Il Mago di Oz”,e il bis di “Elsa, principessa del ghiaccio”, arrivano sulla scena del teatro Gli Aristogatti.

Da un film del 1970 diretto da Wolfgang Reitherman. È un film d’animazione americano prodotto dalla Walt Disney Productions: il 20° Classico Disney, basato su una storia di Tom McGowan e Tom Rowe e ruota attorno a una famiglia di gatti aristocratici, e a come conoscono un gatto randagio che li aiuta dopo che un maggiordomo li ha rapiti per ottenere la fortuna della sua padrona, che sarebbe dovuta andare a loro.

Sulla scena del Teatro delle Arti, un musical a ritmo di jazz, divertente e magico che racconta la storia Duchessa (Michela Ventre) e i suoi tre cuccioli, Minou (Maria Rosaria Ronga), Matisse (Katia Caivano) e Bizet (Francesco Preziosi) che vivono nella magione della cantante lirica in pensione Madame Adelaide Bonfamille (Renata Tafuri), insieme al maggiordomo inglese Edgar (Vincenzo Triggiano).

Presto lei fa testamento con il suo avvocato Georges Hautecourt (Francesco Sommaripa), un suo vecchio ed eccentrico amico, affermando che desidera che la sua fortuna sia lasciata ai suoi gatti, che la terranno fino alla morte, dopo la quale la sua fortuna andrà a Edgar. Da qui innumerevoli vicende che porteranno Duchessa e i suoi cuccioli ad incontrare diversi personaggi: i cani da caccia Napoleone (Jacopo Flauti) e La Fayette (Mauro Collina), il topo Groviera (Federica Buonomo),  il gatto randagio Romeo (Massimiliano Palumbo), una coppia di oche inglesi Adelina (Francesca Canale) e Guendalina (Martina Iacovazzo) e lo  Zio Reginaldo (Francesco Sommaripa), il gatto jazzista Scat Cat (Fortuna Capasso), amico di Romeo.

Un viaggio nella Parigi del ‘900 attraverso musiche, luci, effetti e coreografie coinvolgenti.

Una produzione Compagnia dell’Arte, con la regia di Antonello Ronga. Coreografie di Sonia Saggese con il corpo di ballo Professional Ballet di Pina Testa. Scenografie e Costumi Bottega San Lazzaro. Il prossimo appuntamento saràl’8 marzo con la Compagnia Teatro Novanta e Alice. Maggiori info  089 221807 – 320 2659282 o seguite la Pagina Facebook Compagnia dell’Arte

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.