Campania: torna la tassa di proprietà anche su auto e moto d’epoca

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
tassa_proprietà_auto_bolloIl Servizio Tasse automobilistiche della Regione Campania comunica che la legge nazionale di stabilità 2015 ha ripristinato il pagamento della tassa per i veicoli di particolare interesse storico e collezionistico con anzianità dai venti ai trent’anni. La norma è immediatamente precettiva. Dal primo gennaio 2015, pertanto, i veicoli ultraventennali esentati sono nuovamente soggetti al versamento della tassa automobilistica di proprietà, da pagarsi sino al compimento del trentesimo anno dalla loro costruzione.

Per consentire il regolare versamento del tributo, la Regione Campania ha già provveduto all’aggiornamento dei propri archivi. Sulla base della costante giurisprudenza della Corte Costituzionale, la disciplina degli elementi costitutivi della tassa automobilistica, stante la natura erariale del tributo, è di competenza esclusiva dello Stato. Le Regioni possono disporre esenzioni, detrazioni e riduzioni solo nei limiti e secondo i criteri fissati dalla legislazione statale.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Ma quanto siete veloci ed efficienti quando si tratta di spennarci eh?!
    Senza contare i diritti acquisiti perennemente calpestati.
    Dovrete venire di nuovo a dirmelo che incentivate qualcosa. Col caxxo mi fiderò di nuovo e spendero mezzo euro!

  2. Complimenti!!!
    Ma e mai possibile che un’auto dopo venti anni con valore quasi nullo (tranne quello affettivo) deve pagare un bollo addirittura più alto di una nuova?!?
    E chi come nel mio caso con grandi sacrifici ha restaurato un auto dal valore economico pari a zero e adesso non può pagare il famigerato bollo qual’è l’unica soluzione indovinate un po’?? Rottamare…
    Ma non vi vergognate nemmeno un po’ Ladri…
    A maggio ci sono le elezioni regionali vi stiamo aspettando ladri.

  3. Questa schifezza costera’ alla mia R65 del 1986 …appena 200 euro contro le 11,36 di sempre. La mia scheda elettorale rimarra sempre a casa.

  4. renzi e company andate a zappare la ter ***
    io posseggo 1 auto d\’epoca per andare a lavoro per colpa di questi ladroni devo rottamarla e farmela a piedi …..io e la mia famiglia
    tanto a voi cosa importa avete le auto blu con autista spesate di tutto percepite stipendi che noi poveri e stupidi cittadini li vediamo dal binocolo,per noi operai l\’auto nuova e un lusso che non possiamo permerterci
    ladroniiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  5. complimenti …………………..le leggi si fanno retroattive per la mia fiat panda tutto quello che ho fatto e’ stato inutile io ho rispettato la legge ……….. ho gia pagato 131.75 l’hanno scorso 31 euro tassa di circolazione…………..grazie

  6. quando mi mancherà un pezzo alla mia 33 chiamerò alfano sono sicuro che è sua la colpa che gli prenda un colpo ai coglioni.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.