Consorzio Asi, la Provincia lo affida al Segretario del Pd Nicola Landolfi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa
Landolfi_pdLa Provincia di Salerno guidata da Giuseppe Canfora ritenta il ribaltone al Consorzio ASI. Dopo averci provato invano ad ottobre scorso, all’atto del suo insediamento (il Tar rimise in sella il presidente Cassandra dopo il defenestramento improvviso), ora il massimo esponente di Palazzo Sant’Agostino, con decreto, ha revocato il comitato direttivo precedente e ha designato i nuovi amministratori di sua fiducia. Si tratta di Nicola Landolfi, segretario provinciale del Pd di Salerno, del vice sindaco di Buccino Nicola Parisi, dell’ex segretario del Pd di Nocera Superiore Pasquale Guariglia, dell’ex presidente dei giovani industriali di Salerno Gennaro Lodato, di Nicola Miranda e Paola Manzo. Cassandra per il momento resta presidente perchè le cariche sono elettive. 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. Sono capaci di fare solo questo, pensare alle poltrone a non ai fatti. Fate semplicemente schifoooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  2. ecco, non c’è bisogno di commentare……..poi dicono che non fanno clientelismo! è una vergogna!!!!!!!

  3. ma è stato fatto un concorso????
    che CV ha Landolfi e altri???
    nella PA si accede x concorso, voglio solo ricordare questo

  4. Ma perchè l’attuale presidente ha vinto un concorso? Certamente NO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Sono stati nominati lui e gli altri dalla destra di Cirielli e Iannone, quindi per voi andava tutto bene???????? Allora smettetela!!!!!!!!!!!!!

  5. Lasciate cadere le scuole, incuria di strade e tagli hai servizi…..ma non si finisce di sprecare soldi pubblici per il clientelismo. Questo è solo l’antipasto di questa legge che fa accomodare e noneleggere questi personaggi sulle poltrone delle provincie perchè faranno tutti i loro interessi senza pensare alla popolazione in quanto alla fine saranno altri nominati a sedere al loro posto senza avere la dignità di farsi bocciare e giudicare dai cittadini nelle urne…..vergogna vergogna vergogna

  6. ma guarda guarda, quel simpaticone di Landolfi, ma nominato per andare a fare cosa? Di cosa si occupa Landolfi nella vita, quali le esperienze pregresse? Ma soprattutto, anche se in grazia a qualcuno, pagato con quali soldi?

  7. ma le Province non dovevano essere abolite proprio per inutilita’, dispendi di danaro pubblico e carrozzoni politici?
    Rieccoli qua’, a rifarcela tutta proprio sotto al nostro naso.

  8. in che senso “lo affida”, se presidente resta cassandra? non è molto chiaro, mi par di capire che hanno sostituito i membri del consiglio… comunque mi è parso sia il primo pensiero quello di occupare poltrone con propri legionari. povera italia!

  9. Stavolta non sono d’accordo con il PD mio partito; ma dico ci sono tanti giovani è mai possibile che diamo incarichi sempre agli stessi nel senso di gente che ha già altri incarichi e dai…
    .

  10. Stavolta non sono d\’accordo con il PD mio partito; ma dico ci sono tanti giovani è mai possibile che diamo incarichi sempre agli stessi nel senso di gente che ha già altri incarichi e dai…
    .

  11. Che schifo il Partito Democratico in provincia di Salerno…. Non lo voterò mai….andate a LAVORARE

  12. la “nuova” Provincia affidasse a questo personaggio “competente” cemento, cazzuola, bitume ed asfalto per le strade e le scuole che cadono a pezzi….almeno si rende veramente utile.

  13. “X i Contestatori”
    altri è inteso come altri PD PDL ecc.
    non fate sempre le pecorelline spaventate, incazzate, e permalosette quando si contesta qualcosa

    anche io sono di sinistra, ma il metodo è sbagliato, nn ci si catapulta dall’alto, se si amministra la Cosa Pubblica e lo si deve fare con metodo e serietà, non è questo il cambiamento

    voglio sol sapere che CV hanno: Presidente, Vice, comitato direttivo
    I CV devono essere pubblici per tutta la PA

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.