Capaccio: Lavori in via Cafasso, lunedì 2 febbraio apre il cantiere

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
CAPACCIO_SCALODopo appena pochi giorni dalla posa della prima pietra per i lavori nell’ex macello comunale, lunedì 2 febbraio a Capaccio Paestum si inaugurerà un nuovo cantiere. Alle 12 è prevista, infatti, la cerimonia di posa della prima pietra dei lavori di messa in sicurezza e riqualificazione di via Cafasso, dall’incrocio con via Magna Graecia fino al sottopassaggio ferroviario. Saranno presenti il sindaco Italo Voza, l’assessore ai Lavori pubblici Nicola Ragni e altri amministratori comunali.

Nello specifico il progetto, a cura dell’Area VI del Comune, prevede l’allargamento delle colonne poste all’incrocio tra via Cafasso e via Magna Graecia, con la creazione di una doppia corsia (che sarà possibile realizzare grazie alla donazione di una parte della proprietà della famiglia Sica) la realizzazione del marciapiede sul lato destro (direzione sottopassaggio), dell’impianto di pubblica illuminazione e l’asfaltatura della carreggiata.

Si tratta di un intervento importante soprattutto per quanto concerne la messa in sicurezza dell’incrocio tra via Magna Graecia e via Cafasso che attualmente si presenta rischioso e spesso comporta il formarsi di code.

«E’ il secondo cantiere che apriamo in due settimane e, come già annunciato, fra pochi giorni seguirà anche la posa della prima pietra della piscina comunale. – afferma l’assessore Nicola Ragni – Nonostante gli enti locali abbiano a disposizione ogni anno meno fondi dal governo centrale, abbiamo comunque avviato una serie di opere che miglioreranno la nostra città».

«Avevamo annunciato una serie di opere importanti sul territorio. – aggiunge il sindaco Italo Voza – Tra queste ci sono i lavori di messa in sicurezza e riqualificazione di via Cafasso, strada di collegamento tra il centro urbano e la strada statale 18, e sede di una scuola elementare. Arteria percorsa ogni giorno da centinaia di automobilisti e camion, che andava messa i sicurezza».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.