Castellabate, consegna dei lavori per la rete depurativa e fognaria a Baia Arena

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Le_Gatte_CastellabateDomenica 1° febbraio alle ore 11 sul Lungomare delle tartarughe a Ogliastro Marina si svolgerà la cerimonia di consegna dei lavori per la depurazione di Baia Arena.

L’intervento è formato da due distinti progetti, che prevedono rispettivamente l’adeguamento del sistema depurativo e della rete fognaria nella frazione Ogliastro Marina. L’importo complessivo è di circa 1,7 milioni di euro ed è finanziato con le risorse del Por Campania Fesr 2007-13.

«Quella di domenica sarà una giornata storica perché daremo inizio a lavori attesi da oltre 30 anni – spiega il sindaco Costabile Spinelli – Si tratta di due interventi fondamentali per la soluzione della problematica che interessa Baia Arena. Ci eravamo assunti questo impegno e lo abbiamo portato avanti. La determinazione dell’Amministrazione comunale e l’impegno dei tecnici, di pari passo alla collaborazione instaurata con la Regione Campania e con il Comune di Montecorice, hanno dato i frutti sperati. Il via libera definitivo per l’avvio dei lavori è arrivato con la firma delle convenzioni con la Regione il mese scorso. Ora vigileremo affinché le opere siano eseguite secondo i tempi previsti, in modo da poter vedere il prima possibile i risultati nelle acque di balneazione».

Nel dettaglio, il progetto di adeguamento del sistema depurativo, che ha un importo di 900.725 euro, prevede il potenziamento di tutta la rete impiantistica di Ogliastro Marina, con il rifacimento tecnologico del depuratore della frazione, la realizzazione di una nuova condotta premente e il potenziamento  delle tre stazioni di sollevamento.

Il progetto di potenziamento del sistema fognario, che ha un importo di 775.460 euro, prevede, invece, la realizzazione di due condutture di scarico dall’impianto di depurazione di Ogliastro Marina e dall’impianto di contrada Maroccia alla vasca di carico della condotta sottomarina che sarà realizzata alla foce del Rio Arena nel comune di Montecorice, nonché il collegamento a valle della confluenza delle due condutture che con la tecnica del microtunnelling attraverso il letto del torrente.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.