Clamoroso Salernitana: Menichini sulla graticola. Arriva Dionigi?

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
25
Stampa
Salernitana_Lamezia_52_pre_gara_tunnel_MenichiniIl pareggio contro la Vigor Lamezia all’Arechi ha lasciato il segno. Lungo faccia a faccia a fine gara tra Lotito, Mezzaroma,  Fabiani, Menichini e la squadra. Il mister è arrivato in sala stampa oltre mezz’ora dopo il triplice fischio. Ridda di voci nell’attesa dell’allenatore. Facce scure e volti tirati tra i dirigenti in attesa dell’esito del summit. Alle 19.35 Menichini arriva in sala stampa e spiega che “non è a rischio, non si sente in discussione e che la proprietà ha semplicemente spronato tutti a fare meglio e di più per raggiungere l’obiettivo prefissato”.

A questo punto non è escluso che la gara con l’Ischia diventi delicatissima per l’allenatore granata le cui scelte, contro la Vigor hanno fatto storcere il muso a tanti. Il patron Lotito, per ora, evita ribaltoni ma si tratta di una fiducia a termine. Tra le contestazioni all’allenatore anche il mancato impiego con continuità di Maikol Negro a cui è stato preferito Perrulli in avvio di partita.

Se dovesse andare male il match con l’Ischia sarebbe già pronto Davide Dionigi ex allenatore della Reggina. Un tecnico che già in passato era stato accostato alla Salernitana. Dionigi ama far giocare le sue squadre con il 3-4-3 e stravede per Ettore Mendicino. Per ora dunque, ipotesi ed indiscrezioni a parte si va avanti con Menichini che anche ieri ha ribadito: “Ho vinto più di tutti, vado avanti per la mia strada”.

Lotito e Mezzaroma quando hanno lasciato l’Arechi non hanno rilasciato dichiarazioni. La sensazione, al di là della fiducia al mister è che tra alcune anime del club non ci sia unità di intenti e questo rischia di incidere nella rincorsa alla serie B.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

25 COMMENTI

  1. macchè Dionigi…con tanti allenatori proprio Dionigi..serve un tecnico capace, esperto della categoria che non abbia paura di vincere le partite e soprattutto non faccia questioni coi calciatori, nel casi di Menichini vedi: Ginestra, Mounard, Volpe, Castiglia, Giandonato e ora Negro!!!!!!!!!!!!! io direi CAGNI che conosce bene la tifoseria e la piazza di SALERNO!!!!!!!!!!!!!

  2. La fiducia a termine destabilizza l’ambiente,non e’ una mossa che sempre paga.O blindi l’ allenatore o lo cambi.

  3. Ma questo è un sarchiapone prendete pure una punta ma per dargli un calcio nel cu..
    Ora vendete anche Negro e Colombo… incompetenti che siete !

  4. menichini è il più scarso allenatore visto a salerno insieme ad ammazzalorso, cuoghi, sanderra, agostinelli. qui non si tratta di bel gioco, la verità è che la salernitana non tira in porta, non ha movimenti offensivi, qualche schema offensivo, niente.. poi oggi il tecnico l’ha fatta grossa:bocchetti esterno, fuori ruolo, poi ha rimediato con franco, ha mandato in campo bovo con la testa fasciata, infine ancora una volta ha ritardato l’ingresso di negro.. ha sempre fatto il vice, poi fu mandato dal suo amico tare a tirana in albania ad allenare il tirana, fu cacciato dopo manco 2 mesi, perchè ritenuto incompetente.. gli albanesi lo ritenevano scarso ed incompetente.. grazie tare ce fatt’ stu’ regal’…

  5. Che l’allenatore è scarso si sapeva ma forse abbiamo bisogno di un grande numero 9…e per prenderlo ci vuole il cash

  6. ragazzi ma stiamo a 2 punti dal comando e facciamo già tutte ste polemiche, il problema è che a Salerno dobbiamo diventare un po’ più umili, qua si crede sempre che solo perché siamo a Salerno, tutto è dovuto…….restiamo calmi, i problemi ci sono, ma facciamoli risolvere alla società……noi pensiamo a fare i tifosi

  7. E pigliat a natu sanderr.
    Siamo stati tanto fortunati in campo quanto sfortunati con gli infortuni.
    Non simm capac e mettr il pallone sui piedi di gabionetta. Poi a un certo punto ci ha messo del suo.
    Stiamo calmi tanto il benevento ha brini

  8. Il calcio è materia opinabile, si potrebbe anche dire che Menichini ha fatto bene a inserire Negro al posto di Perrulli. La verità è che i nuovi acquisti non hanno migliiorato la qualità della squadra ma hanno solo aumentato il numero di giocatori a disposizione. Così c’è sempre qualcuno che resta fuori e quando le cose vanno male ci si chiede perchè non abbia giocato dall’inizio.

  9. Bah io credo che ormai a questo punto della staggione cambiare allenatore oltre a non servire a niente, forse addirittura si rischia di peggiorare le cose.Le colpe menichini le ha, specie su come fa affrontare certe partite alla salernitana, insomma avvolte scende in campo senza quella voglia e rabbia che contradistinge una squadra che voglia vincere un campionato. Ma a mio avviso le colpe sono anche da addebitarsi alla società, alcuni giocatori tipo gabbionetta sono stati dei veri e propri bidoni, altri dopo alcune partite di slancio si sono ammosciati per strada,in piu la salerniatana non ha mai avuto quella punta in grado di fare tanti gol .

  10. volevo farvi notare anche un’ altra cosa, abbiamo avuto un numero superiore a 10 calci d’angolo. Mai uno schema. Il gol è arrivato su una punizione simile ad un angolo, quindi abbiamo una media di un gol ogni 15 calci d’angolo circa. Troppo poco. L’ Empoli in serie A si sta salvando grazie ai corner.

  11. Non e’ mai troppo tardi per mandare via “Manichini”‘ allenatore che oltre a essere scarso e’ pure presentuoso incurante della fortuna avuta fino ad oggi! Il problema e’ lui, non e’ l’attacante: abbiamo degli ottimi esterni di attacco Negro, Nalini, Gabionetta (che se anche fino ad oggi una delusione, non e’ mai stato messo in condizione di giocare) e ora anche Perrulli. Squadra costruita per un’idea di gioco che l’allenatore non ha. Se tu non fai giocare la squadra palla a terra, sfruttando la velocita’ e i movimenti (anche senza palla, che non si vedono mai!) degli esterni, di cosa stiamo parlando? Tu uccidi a fare traversoni e palle alte x giocatori che non hai. In aggiunta non si cerca mai un inserimento dei centrocampisti: chi ha mai visto Bovo e Favasuli arrivare da dietro nello spazio creato dagli esterni?

  12. …fossi in te mi metterei vergogna di essere tifoso del Verona…finale playoff?..avete pianto una settimana intera per farvi designare un arbitro condizionandolo a vostro favore…Mandorlini ..non ho parole

  13. Raga io inizio a sospettare qualcosa di grave a monte.non e possibile mandar via somma x sto pseudo allenatore!chi l hq voluto far fuori e com e possibile che uno come Lotito abbia avallato la scelta?!?!?stiamo con un freno a mano,tirato dall inizio del campionato con sto pseudoallenatore che ha fatto fuori fior di giocatori e spero negro non sia uno di questi!!!troppo strano!!!

  14. Ma po come si fa mettere come prova del 9 una partita con l Ischia con la quale non deve proprio essere in discussione la vittoria!!come si fa a non vincere?!?!?vincerla significa che l allenatore e buono?!?!e poi si perderanno punti con un altra partita di poco più difficile e noi ci ritroviamo ad aver perso altri punti e allo,stesso punto di oggi con un allenatore da cambiare!va cambiato immediatamente,ORA!!!NON TROVATEGLI SCUSE,48 PUNTI GRAZIE SOLO ALLA ROSA!!!!!!!!!

  15. L’allenatore bravo è quello che sbaglia il meno possibile. E’ vero che in campo scendono i calciatori, ma è pur vero che per l’ennesima volta Menichini ha sbagliato formazione iniziale. Ma come si fa a preferire Perrulli a Negro e Bocchetti a Franco, il primo è più difensivo mentre Franco ha più corsa, più spinta, stessa differenza tra Perrulli e Negro il quale segna e vede più la porta).
    Mi domando ancora perchè il d.s. Fabiani continua a prendere calciatori doppioni, ne abbiamo 3 terzini sinistri, mentre a destra c’è il solo Colombo. Lo stesso non ha capito che in questa squadra manca un centravanti classico. Se la squadra giocava con la stessa determinazione di Negro e dell’ultimo quarto d’ora, davamo 5 reti al Lamezia. Era una partita da vincere in virtù del pareggio del Benevento, per ritornare capolista.

  16. Allora secondo me mandare via Somma e stato un gravissimo errore. Se oggi c’era Somma la partita il mercato sarebbe stato diverso ci vuole un attaccante che sappia far goal prendere anche un allenatore alla zeman con le palle che non abbia paura di vincere.

  17. Dionigi che stravede per Mendicino? Allora avremo un altro Menichini che mette in campo un morto…ieri Mendicino per l’ ennesima volta non ha toccato un pallone e questa dovrebbe essere la punta della Salernitana? Perché la società non fa come con Ginestra e Mounard mettendoli a margine perché secondo qualcuno non rendevano. E Mendicino che sta combinando? Il goal ieri è arrivato tra l’ altro da Negro che la società invece pensa bene di mandare via…mah dobbiamo sempre complicato ci la vita sperando di non buttare via un campionato.

  18. Dionigi???? In questo modo neanche i play-off! NN scherziamo proprio! Prima la punta seria, poi ne riparliamo.

  19. Menichini e’ un allenatore mediocre, ma veramente mediocre. Io non posso seguire piu’ la squadra all’Arechi, perché sto’ fuori per lavoro, e la guardo su sportube. Ebbene, se non fosse perché amo la salernitana, come tutti voi, ci sarebbe da addormentarsi ogni volta.

  20. Ma un allenatore vincente come Vincenzo TORRENTE (tra l’altro salernitano di Cetara) che ci vuole a prenderlo?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.