Pagelle: tutti in ombra. Calil deludente. Si può cedere un Negro così?

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Salernitana_Lamezia_30Si salvano in pochi dal pareggio interno contro la Vigor Lamezia. Tante insufficienze, bene solo Negro e Colombo autori del gol.

GORI 5,5. Incolpevole sui due gol, ma due tiri due reti non sono da sufficienza;

COLOMBO 7. Primo tempo in ombra, meglio nella ripresa quando spinge e trova anche il pareggio di testa;

LANZARO 5.5. In calo come il resto della squadra. Salva il tris ospite con un’azione di recupero magistrale;

TREVISAN 5. Dorme sul gol di Montella, poi lotta e sgomita. Dopo l’infortunio non è tornato il migliore Trevisan;

BOCCHETTI 5. Improta sembra quasi imprendibile. Anche lui si perde nel marasma generale;

(87’ FRANCO s.v.) –

PESTRIN 5,5. Tanto cuore per il recupero del risultato. Poco lucido e condizione fisica ancora approssimativa.

FAVASULI 5,5. Recupera palloni e smista bene, tenta anche la conclusione ma non imprime mai il giusto passo alla squadra;

NALINI 6. Male nel primo tempo ma con l’ingresso di Negro nella ripresa si ravviva anche lui. Forma fisica ancora altalenante;

BOVO 5. Ha la palla buona per il vantaggio al quarto d’ora ma non la concretizza. Non brilla da mezzapunta e si infortuna pure;

(41’st MENDICINO 5.) Ci si aspettava tanto da lui, ma dopo Matera superMendo ha perso brillantezza. Tenta con due tiri dalla distanza a timbrare il cartellino.

PERRULLI 5,5. Parte bene con vivacità ma poi si perde intestardendosi nei dribbling. In calo rispetto le altre due uscite;

(10’st NEGRO 7.) Chi pensa di cedere un giocatore cosi o è un pazzo o non capisce nulla di calcio. Cambia il volto della partita ed è giocatore di altra categoria. Se si vuole puntare alla B serve proprio un giocatore come Negro. Gol, assist e una marea di calci d’angolo guadagnati.

CALIL 4,5. Primo tempo impalpabile, come da qualche tempo a questa parte. Al 55′ si divora un gol in tuffo di testa davanti alla porta, s’incarta spesso e volentieri. Punizione decisiva nel recupero telefonata per Forte. Irriconoscibile.

ALL. MENICHINI 5. Squadra troppo coperta all’inizio. Sta perdendo il bandolo della matassa. In discussione da oggi, con Calil che non l’ha salvato.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Il titolo doveva essere:
    “Pagelle: Tutti in ombra. Calil deludente. Si può TENERE IN PANCHINA un Negro così?”

  2. Ma qua siamo veramente ammattiti! Ma la società cosa vuole fare? Andare in B o no? Questo mercato di riparazione ci ha affondato.. Vendere gente come Volpe,Castiglia,Giandonato, Mounard ed, in ultimo, Negro,non significa “riparare” ma “distruggere”! Mi stupisco di Fabiani e di Lotito che “non volevano alterare l’equilibrio venutosi a creare nel gruppo negli spogliatoi”! Qui siamo impazziti davvero… Dobbiamo giocare con la formazione che ci ha fruttato 40 punti nel girone d’andata! PERRULLI e BOCCHETTI devono stare in panca! DENTRO FRANCO e NEGRO! Non si può finire così… Menichini, Fabiani e la società stanno rovinando tutto! Era meglio che stavano fermi sul mercato… non dovevano ne vendere ne comprare tanto per… sola 1 punta ci serviva ed invece niente! AMAREGGIATO!

  3. Speriamo che Fabiani non fa lo sbaglio di cedere Negro. Meglio Negro che due Perrulli. Negro e Franco devono essere inamovibili in formazione. Stesso discorso per Bocchetti e Franco, con quest’ultimo che assicura più spinta sulla fascia sinistra.

  4. Se si cede negri sta a significare quanto capisce di calcio l’allenatore…tornasse a fare il secondo fa meno danni

  5. Se si vende negro, per giunta al Lecce, diretta concorrente per la B, la societa’ non vuole la B:

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.