CGIL: Il camper della legalità fa tappa a Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

bandiera_cgilMercoledì, 4 febbraio, il camper della legalità, campagna nazionale della CGIL, sarà a Salerno nella settimana delle iniziative che riguardano la Campania.

Il programma della giornata prevede una prima tappa, intorno alle sei del mattino, nelle campagne della Piana del Sele, per intercettare i migranti in attesa degli ingaggi dei caporali per quella giornata, a testimonianza che il mercato del lavoro agricolo è ancora appannaggio di queste figure criminali.

La giornata prosegue, alle 09.30, presso il Comune di Capaccio, con il Sindaco, Italo Voza, con il quale si valuterà l’attivazione per avviare il collocamento pubblico in agricoltura contro l’illegalità e poter aggredire, con l’intervento pubblico, il fenomeno del caporalato.

Il camper proseguirà poi verso Salerno dove, dalle 11.00, sosterà in Piazza Cavour, di fronte alla Provincia, dove saranno allestiti dei tavoli delle Categorie della CGIL: qui sarà possibile firmare per la proposta di legge di iniziativa popolare sugli appalti, promossa dalla CGIL.

Alle 16.00, nel Salone della Provincia, si terrà il convegno “Lotta al caporalato per il rilancio dell’economia salernitana”.

Il convegno sarà presieduto da Franco Tavella, Segretario Generale Cgil Campania, e introdotto da Maria Di Serio, Segretario Generale Cgil Salerno.

Interverranno Mauro Maccauro, Presidente Confindustria Salerno, Giovanni Cirillo, Vicario Prefettura di Salerno, Anna Garofalo, portavoce provinciale di Libera, Giovanni Mininni, della Segreteria Nazionale Flai Cgil.

Le conclusioni sono affidate a Vera Lamonica della Segreteria Cgil Nazionale.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.