I fatti del giorno: lunedì 2 febbraio 2015

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiMATTARELLA, PRIMO GIORNO NEL SEGNO DI CIAMPI E NAPOLITANO
   DOMANI GIURAMENTO E DISCORSO CAPO DELLO STATO IN PARLAMENTO
Domani in Parlamento il giuramento e il discorso d’insediamento
di Mattarella, ieri al suo primo giorno da presidente della
Repubblica: il capo dello Stato ha chiamato Ciampi e incontrato
Napolitano, ringraziandoli per il loro lavoro. Tensione con
Forza Italia sulle riforme, ma Renzi accelera: Italicum entro
aprile.
—.
   ISIS: SHOCK IN GIAPPONE, ANCHE UNA DONNA USA OSTAGGIO
   CHARLIE HEBDO SI FERMA: TROPPO STRESS DOPO LA STRAGE
Giappone sotto shock dopo l’esecuzione del secondo ostaggio
giapponese da parte dell’Isis. Anche una donna americana è in
mano al gruppo islamista; stiamo facendo il possibile per
salvarla, afferma Obama. In Francia la redazione di Charlie
Hebdo si ferma per due settimane: stanchi e stressati dopo la
strage del 7 gennaio.
—.
   GRECIA: FRANCIA TENDE MANO, OGGI MINISTRO FINANZE A LONDRA
   ‘AIUTEREMO ATENE A RESTARE IN EURO’. USA PRESENTANO BUDGET
Prosegue il tour europeo del ministro delle Finanze greco
Varoufakis, che oggi sarà a Londra. Ieri incassato l’appoggio
della Francia nell’incontro col collega Sapin: aiuteremo Atene a
restare nell’euro, assicura Parigi. Sulla crisi greca telefonata
ieri tra Renzi e Merkel. Negli Usa oggi il governo presenta il
budget fiscale 2016.
—.
   GRANDINE IMBIANCA ROMA, GHIACCIO PROVOCA INCIDENTI E FERITI
   NEVE IN MOLISE E ABRUZZO,IMPIANTI APERTI E SCIATORI IN PISTA
Il maltempo colpisce in particolare il centro-sud. La grandine
imbianca Roma, col ghiaccio che ha provocato incidenti e feriti.
Neve in Molise ed Abruzzo, con impianti aperti e sciatori in
pista. Rischio valanghe sul Pollino. Acqua alta a Venezia. Oggi
previste precipitazioni su Basilicata e Calabria e forti venti
su Sardegna, Sicilia e Calabria.
—.
   CALCIO: SERIE A; MILAN TORNA A VINCERE, JUVE SOLO PARI
   NAPOLI SALE A -4, LAZIO E SAMP KO. STASERA STOP A MERCATO
Nel posticipo della 21ma giornata di Serie A il Milan torna a
vincere, battendo 3-1 il Parma con doppietta di Menez. Juve solo
pari a Udine: resta a +7 sulla Roma. Il Napoli vince in casa del
Chievo e sale a -4. Lazio ko a Cesena. Goleada del Torino sulla
Samp. Bene il Palermo, che batte il Verona. Crack dell’Inter col
Sassuolo. Cagliari ko in casa Atalanta. Stasera stop al mercato.
—.
   NFL: AMERICA DAVANTI A SUPER BOWL, NEW ENGLAND BATTE SEATTLE
   BRADY SUPERA RECORD MONTANA. KATY PERRY STAR DELL’INTERVALLO
L’America si è fermata ieri sera per seguire il Super Bowl, la
finale della Nfl. Vincono i Patriots, che hanno battuto i
Seahawks 28-24. E’ il quarto titolo per New England, che non
vinceva dal 2004. Brady batte il record di Montana per passaggi
touchdown. Star della serata anche Katy Perry, protagonista
dell’intervallo. (Fonte ANSA).
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.