Angri: pregiudicato 35enne denunciato per ricettazione dai Carabinieri

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Carabinieri-Ros-terrorismoNella notte, i Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore hanno deferito per ricettazione un pregiudicato 35enne di Pagani (SA), sul quale sono in corso ulteriori accertamenti per verificare un suo eventuale coinvolgimento in due rapine avvenute ieri sera ad Angri, a distanza di mezz’ora. La prima rapina è avvenuta in via Pentangelo, dove tre individui a bordo di una Fiat Uno, rubata poco prima a Pagani, hanno sottratto due smartphone ad altrettanti 17enni che stavano passeggiando, minacciandoli con una pistola. Dopo circa mezz’ora, in via Murelle, due soggetti a piedi hanno avvicinato una donna che stava parcheggiando la sua Fiat Punto, facendosi consegnare il veicolo, a bordo del quale si sono allontanati.

A seguito di immediate ricerche, condotte dai Carabinieri della Stazione di Angri, della Tenenza di Pagani e del Nucleo Operativo e Radiomobile, è stata rinvenuta dapprima la Fiat Uno, abbandonata dai malviventi in una via periferica di Angri. Subito dopo, a Pagani, nel corso di uno dei posti di controllo effettuati nell’area interessata dalle rapine e nei comuni limitrofi, i militari hanno bloccato la Fiat Punto rapinata ad Angri. L’autovettura era condotta dal 35enne, il quale però non è stato riconosciuto dalla proprietaria del mezzo, né dai minori ai quali sono stati asportati i cellulari. Per il 35enne, già con precedenti specifici, è scattata comunque la denuncia con l’accusa di ricettazione e favoreggiamento personale. Intanto proseguono i controlli dei Carabinieri del Reparto Territoriale, che nella mattinata odierna hanno eseguito una serie di perquisizoni ad Angri e Pagani, per risalire agli autori delle rapine.

Comunicato Ufficiale dei Carabinieri 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.