Aggressione ai vigili urbani di Salerno, la Cisl Fp al fianco degli agenti picchiati

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
22
Stampa
Operazione_Vigili_Urbani_Municipale_Salerno_1Aggressione ai vigili urbani di Salerno, la Cisl Fp plaude all’impegno del nuovo comandante Anna Bellobuono. “Ben venga la tolleranza zero contro questi episodi. Siamo stanchi di vedere mortificati, fisicamente e non solo, professionalità assolute al cospetto di chi vuole farsi ragione con la forza. Ma adesso, oltre la sicurezza, serve altro”, ha spiegato Raffaele Vitale, sindacalista della Cisl Fp salernitana. “Gli operatori della Polizia Municipale con i notevoli compiti di ‘ordine pubblico’ cui sono destinatari senza alcuna indennità riconosciuta, con il quotidiano impegno nel tentativo di assicurare un po’ di vivibilità e sicurezza ai cittadini, sono ancora una volta costretti a subire, sulla loro pelle, le conseguenze di atti di inciviltà ma, spesso, di servizi non dimensionati alla tutela della loro incolumità”, ha continuato Vitale.

“La Fp Cisl nell’esprimere la massima solidarietà ai lavoratori che hanno subito l’aggressione, si adopererà con l’amministrazione comunale e il nuovo comandante al fine di trovare soluzioni reali per la salvaguardia e tutela degli operatori di Polizia municipale. Sperando che, almeno su questo fronte, ci sia condivisione di intenti”.

Per questo la Cisl Fp è pronta rinnovare la richiesta di un incontro urgente sulla questione sicurezza e le condizioni di lavoro degli agenti. “Gli operatori della polizia municipale lavorano con grandissima professionalità e responsabilità, sono spesso esposti ed in prima linea nelle attività di prevenzione e di lotta agli abusi ma sono pochi rispetto alle esigenze di una città come Salerno. Per questo motivo è necessario affrontare il nodo di nuove assunzioni che sarebbe un segnale concreto nella risoluzione dei problemi oggi vissuti dal Corpo. Meno attestazioni di solidarietà da parte degli amministratori e più fatti”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

22 COMMENTI

  1. Ma quale indennita’?NON FATE NIENTE!Tranne multare chi sta in sosta in zona centrale o chi si dedica alle signorine in litoranea,non fate Niente.Davanti al Cinema the space c’era una macchina dei Vigili immobile davanti ai parcheggiatori abusivi:Erano in macchina a parlottare;se chiami per cani che abbaiano,NON E’ LORO COMPETENZA;Se chiami perche’ hai il garage bloccato da sosta selvaggia(SE C’E’ LUCI DI ARTISTA NON VENGONO O IN ALTERNATIVA NEI GIORNI “NORMALI”ARRIVANO DOPO UN’ORA) sno incogrui alle necessita’;Nei luoghi dove realmente e’ pericolosa la sosta (Via Guercio scendendo dalla Tangenziale)mai visti Vigili;stessa cosa dve oggi c’e’ lo stop insensato tra via settimio mobilio e via guercio dove,in luogo di un restringimento della strada discutibile,inserirsi in via Baratta e’ una roulette russa a fronte di parcheggi ai limiti del decoroso(NON SI VEDONO LE AUTO PROVENIENTI DA VIA GUERCIO).Ripeto se chiamo i Vigili non vengono.Sono vaghi:Si provvederemo.Io li vedo soprattutto in pizzeria dopo le otto di sera o a San Matteo o per cose inutili.Stop.Nn servono a niente.A casa tutti.

  2. Ah dimenticavo i Garage Pubblici.Ma li andate a controllare?Hanno migliaia di automobili ammassate;ma qualcuno dei Vigili va a controllarli o slo io cittadino mi chiedo in caso di incendio cosa succederebbe?Cioe’ Voi la mattina cosa fate?Nelle pizzetterie da asporto siete mai andati a controllare i servizi igienici e le distanze?Vi siete mai posizionati in modo permanente davanti al cinema the Space?Avete mai verificato cosa vendono nelle vicinanze di Piazza della Concordia quando il Comune concede ogni tanto lo spazio ai “Venditori da strada”?E’ grottesco vedere(lo ricordo ancora verso i primi di settembre del 2014) che chi e’ all’interno dello spazio concesso dal Comune puo’ vendere falso e chi invece e fuori dallo spazio Concesso viene rincorso per prodotto falsi analoghi.E’ poi divertente vedere i finanzieri a caccia di scontrini non emessi nei bar.Io mi chiedo con le cose che materialmente ho visto e vedo da cittadino come possiate scrivere certe cose.La realta’ rimane realta’ e da cittadino io ritengo che il.Corpo dei Vigili Urbani e’ essenzialmente al servizio dei budget comunali.Del cittadino a voi nn frega nulla altrimenti alle istanze della collettivita’ rispondereste.Continuate fare multe nell’unica strada enorme vicino la Stazione e continuate a multare clienti di prostitute o a fare multe per 20km/h.A parte queste cretinerie nella sostanza le soste pericolose non le punite e ve ne strafregate totalmente dei cittadini.Per cui..per me se vi tolgono lo stipendio per destinarlo a cose concrete,ma magari.

  3. SONO D’ACCORDO CON CHI MI HA PRECEDUTO, I VIGILI OLTRE ALLE MULTE PER I DIVIETI DI SOSTA NON SI OCCUPANO MAI DI SANZIONARE CHI NON SI FERMA ALLE STRISCIE PEDONALI, BASTEREBBE UN PATTUGLIA 2 ORE AL GIORNO ALL’INCROCIO TRA FINE VIA GUERCIO E VIA BARATTA PER VEDERE LO SCANDALOSO COMPORTAMENTO DI AUTOMOBILISTI CHE NON SOLO NON DI FERMANO MA MINACCIANO CHI OSA PROTESTARE MENTRE ATTRAVERSA SULLE STRISCIE PEDONALI. NELLA STESSA ZONA SPESSO ARRIVA LA PATTUGLIA ELEVA QUALCHE VERBALE PER DIVIETO DI SOATA E POI BYE, BYE. TE TRASGRESSIONE AL CODICE DELLA STRADA CRTEDO NON SIANO SOLO I DIVIETI DI SOSTA.

  4. In via Luigi Cacciatore, dove non passa neanche un’ambulanza, quando chiamati ripetutamente per condizioni di viabilità impossibili, si sono rifiutati di multare le auto in sosta sul lato sinistro del senso di marcia. Si può passare sotto il loro naso col telefono nella mano destra e la sigaretta nella sinistra e senza la cintura di sicurezza. Non vogliono vedere niente. Ma perchè? Chi proteggono, chi infrange le norme o i cittadini perbene?

  5. tolleranza zero? ah ah ah tutti i fruttivendoli di salerno hanno occupato con le mercanzie i marciapiedi ancor oggi, IL PIU LO STORICO SI TROVA A VIA PAOLO DE GRANITA ANGOLO VIA CARMINE, ormai ha messo la frutta anche davanti il portone del palazzo e lascia in orario di chiusura il bidone attaccato all albero…..siete ridicoli……DE LUCA LICENZIALI TUTTI……aggiungo salerno città turistica , sabato a piazza ferrovia ore 13.30 8 dico 8 zingari napoletani che vendevano i calzini inportunando un gruppo di giapponesi oltre che gli italiani….questo vale x tutte le forze dell ordine…stanno li SEQUESTRATE IL MATERIALE……..

  6. indennita’…scusate lo stipendio allor gli e’ regalato….sono vigili e i vigili servono a questo……senno’ a che servono…..non basta……e non dimentichiamo che alcuni di loro …..il caffe’….la colazione…..il pane messo da parte……dovrebbero parlare i commercianti….

  7. I sindacati sono persone sedute dietro le scrivanie che non sono mai scese in strada a osservare un po’, come ben sottolineano i cittadini precedenti, quello che veramente fanno i loro iscritti Vigili durante il turno: tirano a campare, non vedono niente se c’è da verbalizzare, al massimo danno aria al fischietto e via. Se questa città è un grandissimo immondezzaio di abusi è colpa loro.

  8. leggendo questi commenti nn posso che essere daccordo.aggrdire un vigile o altro agente è sbagliato ma io che ho visto i due vigili sggrediti nn mi sembravano tanto feriti. poi loro hanno in dotazione i manganelli, ma si scocciano di portarli, in piu hanno un arma. allora signori mie capiamoci approcciarsi ad un delinguente ci vuole senso della ragione ovvero bisogna essere preparati al peggio. questi 2 vigili forse pensano che stannno negli anni 60 dove tutti erano educati ma capiamoci nn è cosi. poi asserire da parte dei sindacati che sono in sotto numero è una mera falsità basta andare al loro comando e vederne quanti ce ne sono in ufficcio a vezzeggiare, poi bisogna fare le persone seri iniziando dai parcheggiatori abusivi al cineme, polo nauti forte la carnale poi possiamno parlare grazie

  9. scusa scienziato che hai scritto MA PER PIACERE se le cose stanno come dici tu che sostieni il non far niente questi vigili come mai sono stati aggrediti mentre svolgevano il loro lavoro tutti a casa ecc ma chi cavolo sei per giudicare.

  10. perche non va la polizia di stato i carabinieri e la finanza ( forze di polizia dello stato) legge 121/81 a risolvere il problema parcheggiatori abusivi o quanto meno non noto stesse lamentele nei loro confronti da parte dei cittadini

  11. stipendio fisso, ferie a gogò, straordinari a peso d’oro…per farsi le passeggiate al corso o al lungomare…poi una volta al mese (quando e se ne hanno voglia) un giretto in qualche frazione. Poi capita che vanno a sfottere uno che a differenza loro sta lavorando e succede quello che è successo. LA RICREAZIONE E’ FINITA!

  12. I Carabinjeri se li contatto,vengono.I Vigili:Ci dispiace ma non e’ nostra Competenza;ci dispiace ma non abbiamo i mezzi per via di Luci di Artista;si provvederemo(e non ci vanno);sanzione per aver superato di 4km/h il limite di 20 sul Via Marconi;Sanzioni.Sanzione per aver superato i limite di 8 km/h nei pressi del Parco Pinocchio.Sanzione per chi si ferma davanti alle Prostitute.Ma e’ Illegittjmo?Niente..sanzione.Scusi Centrale segnalo parcheggi pericolosissimi in prossimita’ dello stop di Via Silvjo Baratta.Bene,provvederemo.E non ci va nessuno.Marocchini che scappano con i cd falsi e piazze adibite alla vendita del falso a cielo aperto.E i Vigili?Rincorrono il marocchino per i cd.La situazione reale e’ questa.Io l’ho vista.E’ cosi’.Ma quale legge 121!Ma stai scherzando?Tu Polizia Municipale vedi parcheggiatori abusivi che estorcono euro a cittadini salernitani davanti a un Cinema e cosa Fai?STAI IN AUTO?E poi io cittadino Devo chiamare i Carabinieri?Ma tu stai pazziando Tony?Ma che cavolo dici.Sono indifendibili.E per me non servono a niente.Basterebbe la meta’ della meta’ del Numero attuale e molti piu’ Carabinieri e Poliziotti che pattuglino il Territorio!

  13. E diventata il parcheggio piu bello di Salerno e nessuno dice niente
    Ma il colmo dei colmi e’ il seguente
    Per andare a Via Tasso bisogna passare da via Canali non da Largo abate conforti perche c’e un bel divieto di accesso
    embe con I Vigili piazzatti li ci sono persone che passano con il Motorino controsenso senza casco e nessuno li ferma ed addirittura le machine che per far preso sfrecciano come F1

  14. Purtroppo ho potuto constatare,una di quelle poche volte che ritorno a Salerno, che anche le forze di polizia dello stato, a volte servono poco: arrivo alla stazione con il treno, scendo dalla stazione, mi metto ad aspettare l’autobus (un miraggio) e cosa vedo???Vedo tre calzettinari napoletani che prima rompono a tutti i passanti con le loro calze, ma la cosa più bella è che c’erano altrettanti tre uomini della polizia di stato, che invece di mandarli via a calci nel sedere,addirittura gli si avvicinano e iniziano a parlare, a ridere e a scherzare con questi, a mo’ di un incontro tra vecchi amici….. Qualche altra novità ve la riferirò la prossima volta che verro nella mia adorata Salerno FELIX……
    W l’Italia, W Salerno, W il Governo, W i vigili…

  15. Non so se avresti parlato così se fosse stato aggredito tuo figlio o tuo fratello mentre stavano lavorando…
    Dare aria alla bocca è facile, fare gli idealisti dalle retrovie lo è ancor di più.
    La verità è una sola : i Vigili sono l’unica forza di polizia che ci tolgono i soldi dalla tasca e questo ci fa male.
    E’ poi cerchiamo di non criticare il lavoro degli altri perchè stiamo solo dimostrando che l’ingnoranza ci sovrasta e parliamo a vuoto.
    Collaborando con uno studio legale mi sono reso conto delle tante competenze dei Vigili urbani che sono dieci volte maggiori a quelle delle altre forze di polizia e vengono pagati la metà .
    Per cui sei sei ignorante , taci che è meglio
    Saluti

  16. Tutti fenomeni da testiera… Gli stessi fenomeni che quando incontrano un parcheggiatore abusivo mettono la coda tra le gambe e pagano. Forse avete scambiato i vigili per supereroi, che devono passare le giornate a manganellare parcheggiatori abusivi, ambulanti e Cazettinari al posto vostro. Quei pochi vigili che si vedono in giro sicuramente non sono attrezzati per guerriglia di strada. Per certe zone di Salerno ci vorrebbe l’esercito.

  17. A 17 anni sono stato aggredito al sottopassaggio nei pressi della Stazjone.Per 3000 lire avevo un coltello alla gola.Oggi pratico arti marziali da diversi anni.Detto questo,ma quali super eroi?Basta mettere due volanti dei Vigili il Sabato e la Domenica dalle sei del pomeriggio a mezzanotte.L’attuale orientamento normativo effettivamente rende impossibile mandare sotto processo penale un parcheggiatore abusivo per estorsione,ma rimane confermata la possibilita’ di comminare verbali e di la possibilita’ conxreta di Pattugliare la zona che e’ a rischio furto.Se poi tu Vigile ti scocci,e’ un’altra storia.Se al contrario tu Stato mi dai la possibilita’ di difendermi materialmente,io da cittadino lo elimino in 5 minuti il parcheggiatore abusivo.Il problema e’ xhe poi finisco io sotto processo penale per lesioni.Noi viviamo in un Paese dove un tabacchino che,mettendo nel web le immagini dei Rapinatori,ha subito un processo penale per violazione della privacy!Se nn si decide di essere sensati in questo Paese,dubito che le cose cambieranno.Ad ogni modo al collaboratore dello studio legale,consiglio di vedere cosa succede spesso davanti al Giudice di Pace.Basta vedere i 500 euro sui clienti delle Prostitute.Sono illegittini e perseguono questa strada.Perdono nei ricorsi ma niente.Continuano imperterriti,nella speranza della Vergogna Coniugale.

  18. Mi scuso per la punteggjatura e un periodo in sospeso ma e’ complesso scrivere dal cell in tempo reale.

  19. tu per eliminare la prostituzione dalle strade ed i parcheggiatori abusivi, cosa proponi?
    Magari se hai un’idea su come allontanare anche gli extracomunitari che con la scusa di chiedere l’elemosina davanti ai supermercati , ti scannerizzano la spesa che hai fatto e ti studiano giorno per giorno fino a quando non ti svuotano casa quando non ci sei.
    E magari continuiamo ad inveire contro i vigili che cercano di allontanarli come successo tempo fa.

  20. Direi che la casa ce la sta svuotando la Soget.Mi preoccupano piu’ le Istituzioni che hanno una ferocia inaudita nei confronti dei cittadini.I Vigili sono al servizio di se stessi.Se realmente ci fosse una coscienza civile nello Stato e una concreta attuazione del dettato costituzionale quello che ho visto davanti al cinema The Space non sarebbe successo.Io propongo il licenziamento dei dipendenti pubblici inutili.L’inutilita’ non si misura con quante multe fai per il budget xomunale ma con il concreto servizio offerto alla Collettivita’.In Italia non funziona niente per due motivi:Dipendenti pubblici inetti e Imprenditoria Corrotta che scende a patti con la Politica(Appalti).Stop.Se questo cancro italiano finisce con la responsabilita’ personale del pubblico e xon pene importanti per chi ruba,finisce tutto.Ovviamente con un Sistema come il Nostro,e’impossibile.Occorre solo una strategja:non voto.Oltre questo nn so cosa proporre.A me e’ bastato vedere l’assenza totale dello Stato e la ferocia delle Istituzioni a caccia di soldi.Stop.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.