Sen.Fasano (Fi): “Archiviare stagione De Luca e tornare ad operosa normalità”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa
Comune_Salerno_panorama_case«Ritengo necessario archiviare la “stagione De Luca”, e tornare ad una operosa normalità». Parla così il senatore di Forza Italia Enzo Fasano commentando la recente sentenza della Corte di Appello di Salerno che ha dichiarato De Luca “incompatibile” alla carica di sindaco quando era allo stesso tempo viceministro. La sentenza è retroattiva.

«Nonostante questa fase concitata e convulsa della vita amministrativa del Comune di Salerno – dice Fasano – auspico che venga presto superata affinché al centro della gestione politico-amministrativa ritornino i bisogni e le necessità dei cittadini. La comunità salernitana sta attraversando un momento di grandissima difficoltà economica. Non servono, infatti, opere mastodontiche e faraoniche, così come è stata la politica portata avanti da De Luca finora, ma un vero welfare e politiche sociali più diffuse in una città dove la povertà è altissima e le nuove povertà stanno lambendo anche le fasce della borghesia».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. TOH ! ora esce anche il senatore !!!! Ma per cortesia…… Roscia sono 2 anni che lavora per Forza Italia ….ma dove è uscito sto senatore…???

  2. Vorrei conoscere dal sen.Fasano qual’è la sua recente e meritoria attività di parlamentare per risollevare le sorti economiche di Salerno, dal momento che al Senato non mi sembra che sia dato molto da fare nei suoi doverosi atti istituzionali(interrogazioni,proposte di legge,etc), per cui visto che è pagato dalla collettività abbia almeno il buon senso ed il pudore di tacere per spingere la sua parte politica alla presa del comune di Salerno, visto che questa impresa almeno per i prossimi anni non riuscirà mai……….se ci riuscissero giuro che striscerò in ginocchio il prossimo S.Matteo da casa mia al duomo.

  3. Come siete tutti bravi a parlare, che persone oneste siete… pensano solo al bene di Salerno…
    Io me la ricordo Salerno 20 anni fa… Il centro storico non era mica così vivibile. Si facevano gli acquisti di pomeriggio e si scappava subito fuori dai mercanti. I ragazzi di oggi, i ventenni, hanno trovato una città già vivibile, con bellezze dappertutto, decoro e dignità. Non conoscono il degrado, l’abbandono, la tristezza di una città spoglia e abbandonata, silenziosa perché fuori da tutto.
    I politici di turno non facevano altro che dispensare posti dietro raccomandazioni e bustarelle e non investivano per la città… Ma vogliamo veramente prenderci in giro?! Come si fa a negare tutto il bene che DE LUCA ha portato a Salerno. Inutile girarci intorno, chi si schiera contro di lui e favorisce un altro è solo perché ha avuto promesse, e sappiamo bene quali…

  4. Noi la normalità non la vogliamo , vogliamo l anormalità perché grazie ad essa abbiamo un città che tutti ci invidiano 🙂

  5. SINCERAMENTE CREDO CHE DAVVERO TE LA POTEVI RISPARMIARE. NON SEI NEMMENO UN UNGHIA TAGLIATA DEL MIGNOLO SINISTRO DEL PIEDE DI DE LUCA.

  6. Fasano? Esiste a Salerno un senatore che si chiama Fasano?
    Al senato non lo conoscono, non ci è mai andato!
    Fasa…ano…ano…..ano!

  7. a quando vedo siete tutti bravi a denigrare il Sen. Fasano e ne conescete vita e miracoli, io non lo conosco e non so neanche chi sia.
    Ditemi, allora visto che siete cosi’ preparati, chi sono i figli di De Luca come fanno ad essere tra, mi sembra, i coordinatori del PD Campano, uno adirittura con compentenze europee, che fanno conferenze, convegni, quando come e come sono stati eletti per tali compentenze?
    Come nascono? hanno questi ruoli perche’ figli di De Luca, eletti per nepotismo?
    Per quello che ne so e per quello che si dice in giro non sono meglio del famigerato trota, figlio del non meno famoso Bossi.
    Vi prego illuminatemi perche’ per me anche i due eredi del re De Luca sono due emeriti sconosciuti e per quello che ne so non hanno mai fatto nulla, nenache mai lavorato come il padre, se non il fatto di essere figli di De Luca.

  8. IN ALTRE PAROLE SIO TORNA ALLA SALERNO IN CUI NON SI MUOVEVA UNA PIETRA, SI TORNA A NON FARE NIENTE DI BUONO E DOVE OGNUNO CERCA DI FARE I PROPRI PORCI COMODI

  9. per Kekko 73, ma dove vivi? si vede che manchi da parecchio e non sei ben informato sulla politica del caro de luca, forse anche tu abbagliato dalle luci? e dalle falsita’ che va raccontando?
    Il tempo della monnezza e di Salerno dei magna magna, non e’ finita, non e’ cambiato nulla, se sei amico di De Luca avrai il tappeto rosso ad attenderti, se non lo sei rimani dove sei che e’ meglio.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.