Mentre Caldoro e De Luca perdono fiato, il M5S corre verso il consiglio regionale! 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Angelo_Tofalo_M5S“Salta il banco alla Regione Campania. Il presidente uscente Stefano Caldoro ha tentato il colpaccio politico con l’innalzamento del quorum alle prossime elezioni regionali. Con la presentazione di un emendamento che sostituiva la parola “cinque” con la parola “dieci” voleva raddoppiare di fatto la soglia di sbarramento in totale autonomia.
La missione è fallita grazie anche alle nostre pressioni e si riesce così a far mantenere la barra dritta almeno sulle regole del gioco”. Lo scrive in una nota il deputato Angelo Tofalo del M5S. 
“A Salerno il sindaco decaduto  – prosegue Tofalo -continua a comunicare a mezzo stampa la sua candidatura nel PD…il rischio di restare senza lavoro è ormai serio. In un Paese martoriato dalla criminalità e dai costi sociali che essa provoca le due persone più in vista continuano ad arrampicarsi sugli specchi appellandosi ad un ambiguo concetto di moralità e dimenticando che invece ne dovrebbero essere l’esempio.
Per questi individui gli attacchi alla legge Severino ed alla Magistratura sono priorità rispetto alla voglia di liberare le nostre terre dalla morsa del clientelismo e dell’immobilismo.

Spero che i cittadini campani decidano di mettersi in prima linea per non lasciare decidere per l’ennesima volta il futuro dei propri figli a piccoli fortini di potere utili solo alla spartizione ed all’autoconservazione. 
Noi del MoVimento 5 Stelle proponiamo un cambiamento radicale nella gestione della cosa pubblica, la vera rivoluzione dei cittadini consapevoli è la pretesa della trasparenza negli atti e della valorizzazione del merito.
Le strategie e gli accorducci li lasciamo agli altri.

Deputato Angelo Tofalo
Movimento 5 Stelle XVII legislatura

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Il Sig. Tofalo vive fuori dalla realtà. Dorme, per lo più. Ogni tanto si sveglia e ne spara qualcuna, vere perle di “intelligenza” e “sagacia”. Come faremmo senza le sue periodiche “illuminazioni”? Da pezzente a deputato, 15.000 euro al mese per dire sciocchezze e fare caciara.

  2. li avevo votati affinchè cambiassero qualcosa…non tutto ma qualcosa. Chi troppo vuole, nulla stringe. La politica è fatta cosi. Ora non li voto più in quanto non combinano nulla se non solo ostruzionismo totale.

  3. Perchè parlate male di questa persona? Non ne vedo il motivo: questi del M5S hanno anche trovato la soluzione alla fame nel mondo, alla crisi, alla guerra al terrorismo, alla forfora, ai peluchi delle maglie dopo lavate……

  4. Col cavolo li voteremo e li voteranno più a sti’ scanzafatiche!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Andate a lavorare invece di rompere le scatole alla città di Salerno che è in forte crescita grazie al GRANDE DE LUCA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Se fosse stato per voi staremo indietro di vent’anni. Quindi state zitti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Se ne accorgerà GRILLO alle prossime elezioni regional, comunali e politichei il flop che avrà il M5S a Salerno e provincia. Vediamo cosa sapranno fare gli onorevoli Cioffi, Tofalo, Pisano ed altri. LAVORATE INVECE DI ROMPERE NOI CITTADINI SIAMO TUTTI CON DE LUCA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  5. M5S è l’unico partito che fa opposizione e voi salernitani vi scandalizzate perché I deputati di M5S Prendono 1500,00?Francamente non vi capisco!!!!!Perchè prendersela con questa minoranza di grillini attivisti???Quando c’è una pletora di politici che super pagati stanno saccheggiando il profondo sud e nessuno di voi fa una rivoluzione??

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.