De Luca:”Con me in Regione capacità, entusiasmo, coraggio e nessun padrino alle spalle”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa

Tratto_Lungomare_Piazza_Liberta_9_De_Luca_primo“I cittadini della Campania possono decidere di farsi prendere in giro da quelli che un minuto dopo la campagna elettorale scompaiono, abitudine che caratterizza tutti i partiti senza distinzione, oppure di sostenermi per mettere in atto una svolta radicale, creare entusiasmo e mobilitazione.

Le risorse ci sono, occorre capacità amministrativa, concretezza, coraggio, libertà e non avere padrini alle spalle, perché chiedere voti alla camorra vuol dire pagare cambiali dopo la campagna elettorale.”

Lo scrive Vincenzo De Luca sulla sua pagina di facebook.

In un successivo intervento sulla sua pagina ufficiale De Luca ritorna sul momento di chiacchiere e confusione che si è creato intorno alla vicenda della sua decadenza di Sindaco di Salerno:  “Continua la strategia della confusione – scrive De Luca – per qualcuno è praticamente impossibile mantenere un comportamento corretto. Tutti i miei impegni da domani in poi sono pienamente confermati.”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Dici tu che è meglio se si fanno prendere in giro da te, che nel campo sei un professionista. E pure questo è giusto.

  2. Non ha bisgno di padrini e’ il padrone di se stesso, e’ arrivato a minacciare gli oppositori e chi lo critica di morte definendoli cafoni.
    Si puo’ consentire a un folle, uno che ormai il suo delirio di onnipotenza ha raggiunto gli estremi, da bord line, continuare ad amministrare una citta’ e, se vincesse, essere a governo della regione?
    Credo che non solo la magistratura, ma anche e soprattuto il Presidente della Repubblica, il presidente del Consiglio, il Viminale debbano prendere provvedimenti seri nei confronti di questo soggetto ormai alla follia pura e pericoloso per un intera comunita’.
    Gli vorrei ricordare che ha prestato giuramento piu’ volte come sindaco e uno come sottosegretario di svolgere le sue funzioni nel pieno rispetto della costituzione italiana.
    Questo soggetto in questi ventanni si e’ scritto una costituzione ad personam, violando totalmente il principio di rispetto delle opposizioni e dei cittadini, sara’ pure stato votato dal 75% ma quel famoso consenso e’ ancora tutto compatto? ho dei seri dubbi, soprattutto alla luce degli ultimi fatti e non solo quelli giudiziari, ma anche e soprattutto relativamente al suo governo della citta’ arrogante e tracotante, di cui sta dando il meglio di se’ e che sta manifestando pubblicamente negli ultimi monologhi che continua a tenere su una tv locale compiacente, da sindaco emerito quale lui si definisce, offedendo palesamente il presidente emerito Napolitano e il papa emerito Benedetto XVI (non mi sembra che qust’ultimi siano stati condannati per abusi d’ufficio o per decadenza del mandato). Lo conosce il significato di emerito? mi sembra di no, sta comettendo anche un ulteriore abuso autodefinendosi emerito!
    Per rispetto del ruolo che ha avuto fino a pochi giorni fa e soprattutto per rispetto dei cittadini tutti, di cui si dice rappresentante (perche’ votato democraticamente dal 75% e bla, bla…), compresi gli oppositori, facesse non un passo indietro, ma mille.

  3. Si potrebbe permettere di parrari?!?
    Mi capiscistivu?…
    U’ patrune ccà sugnu IU!!!!
    FETUSI!

  4. Rita ma parlami un poco di Verdini,Alemanno, o NAno te fissata tu e De Luca,ma vuoi vedere ca tu suonn pure a notte e jà te lo ripeto non farti u fegato amaro,si ripresenta o lui o vedrai una sorpresa,sempre il 65% prenderanno ,poi ti arrabbii di più e vorrei con chi te la vai a prendere,tu sarai inteligente perche scrivi come una grande,tra i tuoi amici non esiste nessuno che puo guidare Salerno ,ma come te lo devo far capire x 2 motivi non sono capaci e non conviene a nessuno,vedi che i figurelle non le vuole fare nessuno nella destra altrimenti si sputtanano,allora o mettiamo di nuovo de Luca o ci sonono dei giovani emergenti che a tanti amici tuoi incominciando dalle stelle se li mettono int a sacc,non ti arrabbiare piu di tanto.

  5. Nessun bla bla bla, il 75% rimane. Lo so che non ti piace ma che ci vuoi fare?. Lo so che il sindaco lo vuoi scegliere tu, ci stiamo attrezzando per questo. Se vuoi sapere se il 75% è compatto non resta una cosa da fare: Andare a votare, se prima non fanno una legge che fanno sciegliere a te il sindaco! Per quanto riguarda la tracotanza e le offese gratuite neanche tu scherzi. La Democrazia sai cos’è? Non mi pare.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.