Messa in sicurezza strade provinciali, Regione stanzia 40 mln. Soddisfatto Ass. provinciale Pierro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
frana_cilentana_salerno“Voglio esprimere la mia più sincera gratitudine al presidente della Regione Stefano Caldoro e all’assessore regionale Edoardo Cosenza per questo ulteriore finanziamento di 12,4 milioni di euro, che si va ad aggiungere al precedente di 27,6 milioni di euro, per un totale di 40 milioni di euro a favore delle strade provinciali e in particolare di quelle del Cilento”. Così il consigliere provinciale Attilio Pierro dopo la decisione della Regione Campania a favore della nostra Provincia.

“Vorrei ricordare -continua Pierro- che con questi finanziamenti si conclude l’iter avviato con il Protocollo d’Intesa per la realizzazione di interventi di messa in sicurezza delle strade provinciali sottoscritto agli inizi dello scorso anno dalla Regione con l’Amministrazione Provinciale di Salerno guidata da Antonio Iannone e che le strade oggetto di interventi sono state programmate dal sottoscritto in  qualità di assessore provinciale ai Lavori Pubblici”.

“Questo è per me un ulteriore motivo di soddisfazione –conclude- e la riprova della bontà del lavoro svolto. Quando ho assunto l’incarico di Assessore Provinciale ai Lavori Pubblici ho trovato un portafoglio vuoto, mentre l’ho lasciato con un parco progetto finanziato per  40 milioni di euro di finanziamenti per la realizzazione di opere a favore della viabilità provinciale da me programmati. In ultimo vorrei esprimere apprezzamento per la professionalità messa in campo dall’Ufficio tecnico provinciale guidato dall’ingegnere Lorenzo Criscuolo e colgo l’occasione per invitare il Presidente Canfora ad adottare subito la delibera di indirizzo ed avviare con estrema sollecitudine le procedure di gara, in particolare per il viadotto di Agropoli della provinciale SP 430 Cilentana”.

   Il consigliere provinciale        Attilio Pierro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. no c’è ancora trippa per i gatti……………….forse quando la riforma costituzionale andrà in vigore allora vedremo sparire le province nella forma attuale sostituite da unioni dei comuni che guideranno i nuovi enti provinciali,alla fine tutto cambia perchè nulla cambi,l’unica differenza sarà che non avremo più l’incomodo di andarli a votare come avvenuto alle ultime elezioni provinciali e lo stesso accadrà per il futuro Senato!Contenti?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.