Grandi progetti, il punto con Acen: 6 conclusi entro fine anno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
cosenza_assessorte_1“Sono sei i Grandi progetti regionali che, secondo le previsioni, saranno completamente conclusi entro l’anno: Linea 1 e Linea 6 del sistema delle metropolitane di Napoli, Banda Ultra Larga, Porto di Salerno, Depurazione Laghi Flegrei, Statale 268 del Vesuvio. Entro la stessa data saranno comunque completate le gare dei lavori di tutti gli altri Grandi progetti in campo.”

Così l’assessore ai Lavori Pubblici Edoardo Cosenza, delegato del presidente Caldoro al coordinamento dei Grandi progetti, durante la riunione del Comitato di Presidenza dell’Associazione Costruttori, convocata per fare il punto sullo stato di avanzamento dei Grandi progetti e coordinata dal presidente Francesco Tuccillo.

All’incontro l’assessore Cosenza ha tracciato un quadro dettagliato anche sull’attuazione delle misure di accelerazione della spesa nel settore dei Lavori pubblici.

“Il programma di spesa dei fondi europei per la realizzazione delle infrastrutture – ha detto Cosenza – va avanti senza sosta: grazie al grande lavoro della Giunta e dell’autorità di gestione, il target 2014 è stato ampiamente superato. 

Nel 2014 e 2015 è stata imposta una grande accelerazione nella spesa, attuando, in parallelo ai Grandi Progetti, misure ulteriori, potendo sovrapporre gli impegni di spesa delle due programmazioni 2007/2013 (che si concluderà il 31 dicembre 2015, salvo proroga di 1 anno già chiesta da molti Paesi europei) e 2014/2020. Nel settore dei lavori pubblici è di 1,217 miliardi l’ammontare dei decreti di ammissione al finanziamento relativi ad opere fondamentali per i Comuni. Ma poi ve ne sono molte altre, come il completamento del polo tecnologico di San Giovanni a Teduccio, i lavori complementari per la depurazione del Sarno e dei Regi Lagni, la messa in sicurezza delle strade del Salernitano e del Beneventano, la messa in sicurezza degli edifici pubblici e di culto dopo il terremoto del dicembre 2013, per un totale di quasi 300 milioni di euro.

 “D’altra parte – ha proseguito l’assessore – i dati degli appalti, con 3,5 miliardi di euro in gara nel 2014, quasi 1 più di Lazio e Lombardia, confermano l’eccezionale trend di crescita della Campania. Proseguiamo giorno per giorno nell’accompagnamento dei beneficiari, che hanno la responsabilità della spesa, con un forte coinvolgimento del Dipartimento per le Politiche di Sviluppo e della Commissione Europee. Nei prossimi giorni vareremo un “piano di azioni” per imprimere ulteriore accelerazione nelle farraginose procedure che governano gli appalti in Italia.”


“Si dà atto –
ha detto il presidente Acen Francesco Tuccillo – all’assessore regionale ai Lavori Pubblici Edoardo Cosenza dell’impegno profuso per l’avvio e lo svolgimento attuativo dei Grandi Progetti Ue che, peraltro, stanno caratterizzando la Regione Campania in due importanti settori strategici: depurazione e contingentamento delle acque, da un lato, e viabilità e logistica, dall’altro. Il pressing svolto dall’assessore Cosenza nei confronti dei soggetti attuatori insieme alle delibere di accelerazione della spesa approvate dalla Giunta Caldoro stanno consentendo il recupero del ritardo registrato a metà programmazione e lasciano ben sperare sulla rendicontazione dell’intera spesa 2007-2013″.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.