Primarie, De Luca: Avversari e qualcuno nel Pd temono che vada a Napoli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
26
Stampa
De_Luca_PD“Rispetto all’eventuale candidato unitario del Pd, ritengo che il solo candidato unitario sarà colui che vincerà le primarie”. Lo ribadisce su Twitter il sindaco decaduto di Salerno Vincenzo De Luca, ribadendo la sua volontà di restare in corsa per le primarie per la scelta del candidato presidente della Regione Campania, nonostante il pressing da Roma e da diverse componenti del Pd in Campania. De Luca oggi è anche intervenuto a Radio Kiss Kiss Napoli: “Credo – ha detto – che la situazione sia molto chiara, hanno paura che io arrivi a Napoli, tutto il resto sono chiacchiere.

Hanno una paura terribile che possa arrivare qualcuno che non ha padroni, non ha padrini, non deve rispondere a correnti di partito e delinquenti e che in più porta un’esperienza di governo straordinaria nella sua città che è unica in Italia, perché sono l’unico che si presenta sulla base di quello che ha fatto e non di quello che ha detto”.

Rispetto alla sua esperienza amministrativa a Salerno, De Luca ha detto: “Abbiamo trasformato una città, aperto cantieri, realizzato opere, creato un’economia turistica che non esisteva, abbiamo risultati straordinari nel campo dell’energia rinnovabile e della realizzazione di parchi urbani e chiudiamo in due mesi l’iter amministrativo per realizzare un investimento. Per tutte queste ragioni, faccio paura. Hanno paura che si volti davvero pagina a Napoli. Mi riferisco agli avversari e anche a qualche settore interno al PD che preferirebbe la linea dell’insaponamento”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

26 COMMENTI

  1. Tutto vero, meglio non si potrebbe esternare, fare politica seriamente con risultati evidenti a tutti è difficile e faticoso, ma non è accettato cambiare, specialmente da parte di chi ha costruito le sue fortune con i privilegi della burocrazia. Non basta essere persone perbene, bisogna avere la grinta e le capacità per affrontare le incrostazioni di potere che sono di casa sulla Regione Campania, eppure quanto è difficile realizzare bene le cose.

  2. Hanno paura che porti i tuoi “pasticcieri” in quel di Napoli…e poi chissà chi vince a fare il baba’ piu’ grosso!!

  3. Come e’ bello raccontare le favole e beato chi ti crede.
    Caro De Luca scendi tra la gente senza la tua corte e senti cosa veramente dicono e pensano di te.
    Il tuo famoso 75% sti sta sciogliendo….
    La gente e’ incazzata nera, Salerno e’ immobilizzata da vent’anni, ostaggio del tuo strapotere, hai saputo ben buttare fumo negli occhi, ma cosa hai creato veramente, di quale lavoro parli, i giovani stanno lasciando la citta’ perche’ non offre nulla, i negozi stanno chiudendo, il centro storico sta morendo, hai venduto l’unica azienda pubblica in attivo per pagare le voragini che hai creato al comune, ha inventato balzelli assurdi, come la tassa d’ombra, pretendendo arretrati, interessi e sanzioni con la complicita’ della Soget, stai vessando i cittadini, con tasse altissime e parli di aver creato lavoro, aperti cantieri, turismo.
    Ma di cosa parli che il lavoro a Salerno non c’e’ e quei pochi che trovano lavoro devono essere tuoi amici o amici dei tuoi amici e giurarti fedelta a vita (il famoso 75%), cantieri aperti che non si chiudono mai e che hanno fatto scempio del territorio, turisti, quali i mordi e fuggi delle luminarie?
    Abbi la bonta’ di smetterla di raccontare balle, abbiamo bisogno di una classe dirigente che sia al servizio dei cittadini e che risolva i problemi reali della gente, il tempo delle chiacchiere e’ finito, la gente e’ stanca, scendi dal piedistallo, fai il porta a porta e vedi chi veramente ti osanna.
    x salernitano doc che mi chiede sempre che faccio chiacchiere e non propongo nomi, io vorrei uomini politici come Chiamparino, Cacciari, ecco io spero che ci siano persone oneste intellettualmente come costoro, che hanno a cuore le sorti dei loro cittadini e non tengono alla loro megalomania, mania di grandezza, narcisismo.
    L’ha detto il Presidente Mattarella, l’ho sempre scritto, LA POLITICA DEVE ESSERE AL SERVIZIO DEL CITTADINO.
    Tu e i politicanti come te avete creato una voragine tra la politica e i cittadini , siete diventati i nemici del popolo sovrano.
    Quando un sindaco si insidia al comune dopo essere stato eletto giura fedelta’ alla costituizione, tu come tutti i politicanti come te hai tradito in pieno la costituzione, l’hai calpestata per i tuoi interessi, la tua megalomania, il tui narcisismo.
    Molti mi dicono che ho la tua ossessione, no io dico no ai politici come te, e’ ora di mandarvi a casa, ci avete rovinati.

  4. …fai le primarie, ammesso che.le superi, dubito, alle elezioni becchi il 32-33% e te ne torni a casa! Pensi davvero che con quei quattro mendecatti che ti circondano riesci a vincere!? Te l’ho detto anni che renzi a suo tempo: “Vince’ dimettiti!” Ma tu nulla, avanti con la tua arroganza…la politica non e’ sempre prendere…a volte.bisogna cedere… ecco xché intorno a te hai fatto terra bruciata!!

  5. Egregio De Luca,ho notato che nella tua zona ci sono focolai culturali di secessionismo.Non credi che sia il caso di abbracciare questa causa d’indipendenza dall’Italia??Considerando lo strapotere centrale e dell’Europa che continuano a saccheggiare,a sfruttare e a impoverire il Meridione D’Italia??Non pensare all’unità-giornale tramontato del PCI.Pensa da protagonista e condottiero.
    L’Utopia pùò essere realtà.

  6. Rita ma finiscila di dire stronzate,ho capito tu sei una delle 5 stelle,CONTINUI,CONTINUI,dici sempre quello,vedremo se si presenta come Sindaco e lo puo fare quanti voti piglia,se supera il 65% tu lo sai che devi fare te ne devi andare da questa città per essere onesta con te stessa,vieni rappresentata da un Sindaco di non tuo gradimento.Io aspetto ancora cosa ne pensi di Verdini,Alemann;Grillo parlante e se vogliamo andare terra terra,di questi tuoi amici politici che tu difendi,chi sono Cioffi,Pisano,Celano,Roscia,,non hai il coraggio di fare un nome di tua preferenza,io sono a favore di De Luca perche per me e stato quello che ha cambiato la mia citta ,non ho mai mangiato nello stesso piatto ,non ho ricevuto favori,perche dovrei essere viscido nei suoi confronti come fai tu,ma che ti ha fatto,vuoi vedere che abiti dietro al Crescent,io non ti capisco vuoi far vedere che sei una politichessa,vedi che alungo andare te lo ripeto sei soggetta ai cupptiell da chi leggei tuoi commenti,stamm a sentire cambia disco,accettalo come consiglio e poi mi dici quante scatole di malox stai consumando,vedi non fare troppo abuso altrimenti fino al 2021 ti possono arrecare danni irreparabili allo stomaco,fai come tutti noi cittadini salernitani normali,non ci arrabbiamo ,aspettiamo, e poi esultiamo vedi che ci sono belle sorprese per te ,sarai curiosa ma non ti anticipo niente,domanda ai tuoi amici che gia si stanno preoccupando.

  7. Dobbiamo salvare questa donna che ormai non vive che pensando a De Luca, è un classico esempio di odio-amore. Pur di intervenire un giorno sì e l’altro pure, spara palle a più non posso, interpreta la volontà de salernitani secondo la sua fantasia malata, come se il popolo non si fosse già espresso in più occasioni, ignorando completamente cos’è la democrazia: a proposito di essere al servizio del popolo. La gente è incazzata nera verso la politica in generale, per la corruzione, per l’enorme evasione fiscale che è il più grande nemico del popolo italiano, e che fanno finta, tutti, di non vedere, e che sottrae enormi risorse alle persone oneste. Chi mai ha visto una ricevuta fiscale da un meccanico, elettricista, idraulico, per non parlare dei medici, avvocati, notai ecc..ecc..Comunque cara Rita abbiamo capito che i politici li vuoi scegliere tu! Ci dobbiamo attrezzare per farti contenta e farti guarire dalle tue ossessioni!

  8. lo temono…Viciè nu fai paur a nisciun….ahahahahah…ormai è sotto overdose di onnipotenza…..non ci sta più con la testa..ahahahahah

  9. Il Re è nudo e solo i suoi interessati sostenitori lo vogliono vedere riccamente vestito. Tutto ciò che ha un inizio ha anche una fine. Bisogna avere la maturità di comprendere che quando un tempo finisce occorre passare la mano con dignità.

  10. In tutta Italia i giovani lavorano, senza problemi, i Comuni sono sommersi dai soldi dello Stato, la criminalità non esiste, solo a Salerno ci sono i ” problemi” che Rituccia così compulsivamente esprime.

  11. Brava Rita siamo con te, non ti preoccupare degli sciocchi e squallidi reggi -moccolo di De Luca sono arrabbiati ed incazzati perchè il loro ridicolo “ducetto”è alla frutta o meglio è alla sbarra tenendo conto di tutti i processi e le condanne che lo vedono “protagonista”.Un’era è finita ormai ..il problema De Luca non è più un problema politico ma da”neuropsichiatria”.

  12. Salernitana,e cosa ha detto di bello Rita che confermi quello che ha scritto,e na vita che dice sempre la stessa cosa, vuole uno come Ciamparino ,ma se dimenticata quando De Luca fu nominato il miglior Sindaco d ‘Italia Chiamparino era sesto,,c’era il sindaco di Bari, poi Renzi,quindi gli voglio ricordare che tanti ma tanti Sindaci hanno usato il modello Salerno,ti ricordi il sindaco di Varese,per te non e buono, ti rispetto,ma credo che infangare una persona nascosta da dietro una tastiera e da elogiare, e scorretto ,o no ,Salernitana,eppure ci sono tanti personaggi salernitani che si qualificano capienti e politici che si potrebbe fare un romanzo poliziesco che il finale il carcere di Fuorni diventa piccolo,io dico non so buoni ,ma da salernitano educato non li offendo e non li denigro,nun e pens proprio.Salernitana rifletti bene,quste persone sono premeditate,tu non metterti allo stesso livello.

  13. volendo esser buono e riconoscere che in 20 anni anche il più sperduto paesino avrà cambiato faccia , strade e piazze ma poi per il resto concordo con Rita, in questa città hanno altazzo la tassazione a livelli massimi ma non creando nessuna prospettiva per i giovani.
    Poveri noi, perché quando andrà via De Luca ci accorgeremo del disastro economico in cui versa il comune .

  14. Se il re è nudo come dici tu, dimenticando che è stato scelto con elezioni democratiche, perchè vi agitate tanto? Attenetevi ai fatti e non confondeteli con le vostre paranoie! Si andrà a votare e si vedrà. Inutile che facciate previsioni che puntualmente non si avverano!

  15. Preoccupati dei problemi di Salerno che sono tanti e fai qualche cosa per migliorare la nostra città.Non guardare nel giardino del vicino,ma dai una spallata nel tuo giardino che hai abbandonato.

  16. Te lo ripeto pure qui, come ho fatto sull’altra notizia…Ma caxxi tuoi no???Limitati a commentare la notizia, ebete che non sei altro,non commentare i commenti degli altri…Quindi ti ripeto non rompere le palle..coglione..!!!

  17. Tu che fai invece, oltre che stare dietro una tastiera? Ma hai mai parlato con chi non è di Salerno su cosa pensa di Salerno e del suo Sindaco quale grande amministratore? TI RISULTANO I TAGLI FATTI DAI COMUNI E I SALTI MORTALI FATTO PER AMMINISTRARLI? O PONTIFICHI SOLTANTO?

  18. Non credo che sei tanto originale,troppo aceto passa nel tuo cervello.
    Concordo pienamente con la sign.ra Rita,critica e non è allineata alla tua messa in linea come un soldatino e oste che versa il vino nel bicchiere di De Luca sperando che ti lascia la mangia.

  19. Forse tu sei molto povero e non possiedi nulla,io che posseggo un po di beni so soltanto che De Luca mi fa pagare le tasse più alte d’Italia e questo solo per mantenere apparati burocratici e di parassiti.A Salerno gli imprenditori non investono proprio perchè i costi fiscali sono altissimi.Ti sembra logico che pago più tasse a Salerno mentre a Roma pago molto,ma molto di meno??

  20. Ma vedete come siete stupidi,secondo voi viene uno di destra e abbassa le tasse o non ce le fa pagare,prima cosa chiunque sia nun capisce niente gli esempi sono lampanti,Cirielli,Iannone hanno combinato una provincia na schifezza,mo chi vogliamo mettere al posto di De Luca Adinolfi,Celano,Roscia,Eva Longo,ditelo voi per favore,a Carfagna è inteligente dice chi me lo fa a fare na figura e merda,quindi volere o volare l’unico che può gestire questa città può essere solo Lui e vedete neanche nella mia parte politica vedo qualcuno ,tranne il figlio Roberto ,un ragazzo preparato ma che dovrebbe fare un po di tirocinio come assessore,è inutile che dite tante fesserie,u vino ,a mancia,e stronzate varie,mo ve lo torno a ripetere,potete parlare solo quando la magistratura lo manda a fare lavori sociali come ha fatto per il nano,,Alemanno ha distrutto Roma ,nessuno di voi dice niente,,Vorrei vedere chi di voi sa comandare un Comune senza finanziamenti, ma possibile mai che un abitante di questa città solo perche il Sindaco si chiama De Luca disprezza la sua terra,io me la difendo fino alla morte,non trovo aggettivi per qualificarvi ,anzi fermatevi un momento e pensate che vi vorrei dire, perchè parlate del sindaco di Salerno ,raccontateci un po di Gambino,Aliberti,Galdi,D’Onofrio. Iannone,ecc…questi sono gli esempi per voi di chi deve governare Saleno BEAT A VUI CHE NUN CAPIT NIENT SAPIT FA SUL BLA BLA BLA BA

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.