Salerno: condanna ed espulsione per 28enne scafista che fece sbarcare in Italia mille migranti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa

scafisti_3_profughi_salerno

Condannato a due anni di reclusione dal Tribunale di Salerno ed espulso dall’Italia lo scafista tunisino E. A., di 28 anni, che sbarcò in Italia insieme ad un migliaio di migranti il 19 luglio 2014. Come è noto, a seguito dell’arrivo di una nave della Marina MilitareItaliana presso il Porto di Salerno, nell’ambito dell’operazione “Mare Nostrum”, il giovane scafista tunisino fu immediatamente individuato ed identificato dal personale della Polizia di Stato appartenente all’Ufficio Immigrazione ed alla Squadra Mobile della Questura di Salerno.

Il GIP del Tribunale di Salerno convalidò l’arresto e l’extracomunitario è stato ristretto presso il carcere di Salerno fino a ieri, quando è stato rimesso in libertà per cessate esigenze cautelari. Contestualmente, nella giornata di ieri, il Tribunale di Salerno ha emesso la condanna a 2 anni di reclusione concedendo il nulla osta all’espulsione, provvedimento puntualmente emesso dal Prefetto di Salerno. E. A., nella giornata di oggi, sarà accompagnato presso il Centro Identificazione ed Espulsione di Caltanissetta per il successivo imbarco alla volta di Tunisi.

COMUNICATO UFFICIALE QUESTURA SALERNO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Il caro avvocato Cammarota si è fatto bello anche in tv sul caso SOGET tante belle parole ma ZERO fatti. Avvocato riusciamo a fermarle le cartelle pazze o sono solo Sua propaganda politica? Ci dia risposta, o meglio visto che è consigliere comunale faccia i fatti.

  2. Spendiamo anche soldi per processare queste persone. Leggi specialii per questa gente, condanne in massimo 1 ora con effetto immediato, senza se e senza ma.

  3. Se non si mettono in galera queste persone..ma che speriamo abbiamo per una vera giustizia in Italia. Facciamo ridere. Espulsione??…Cosi organizza altro viaggio. Poveri noi!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.