Scherma: “Trofeo Nazionale Kinder” di sciabola a squadre Under 14

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
schermaSarà presentata giovedì (12 febbraio), alle ore 10.30, presso il Comune di Mercato San Severino, il “Trofeo Kinder Più Sport” di sciabola a squadre under 14. La kermesse nazionale, in programma nel week-end del 14 e 15 febbraio, porterà per la prima volta una competizione ufficiale di scherma nella città capofila della Valle dell’Irno. L’evento è curato dal Club Scherma Fisciano-Mercato San Severino. Il sodalizio fondato nel 2004 dall’olimpionico Giampiero Pastore, cui la Fis ha rinnovato fiducia dopo il successo organizzativo della “Seconda Prova Open Zona Sud” svoltasi un anno fa al PalaCus di Baronissi, ha scelto stavolta come location la sua “casa” del II Circolo Didattico della frazione San Vincenzo, dove la palestra che abitualmente ospita gli allenamenti degli atleti allenati da Carmine Casella e Mimmo Pastore, sarà ampliata con una tendostruttura dove verranno allestite le pedane su cui si svolgeranno gli assalti delle fasi eliminatorie.

Attese centinaia di giovanissimi schermidori da tutta Italia, in rappresentanza delle più prestigiose squadre di sciabola del Paese. Confermata anche la presenza del presidente della Federazione Italiana Scherma e vicepresidente del Coni, Giorgio Scarso, che seguirà la manifestazione assieme al consigliere federale Luigi Campofreda. Il “Trofeo Kinder Più Sport” di sciabola a squadre under 14, in programma sabato 14 e domenica 15 febbraio, sarà presentato ufficialmente giovedì 12 febbraio, alle ore 10.30, in una conferenza stampa che si terrà presso il Comune di Mercato San Severino. Al tavolo dei relatori del Palazzo Vanvitelliano ci saranno, in rappresentanza della giunta comunale sanseverinese, gli assessori Rosa Ascolese (delegata alle politiche per lo spettacolo, lo sport e la promozione dell’associazionismo), Antonio Del Regno (politiche di bilancio e sviluppo delle attività produttive e dell’occupazione) e Assunta Alfano (politiche scolastiche e culturali), il presidente del Club Scherma Fisciano-Mercato San Severino, Eugenio Petrone, il presidente del Comitato regionale campano della Federscherma e vicepresidente del Coni Campania, Matteo Autuori e il delegato provinciale della Fis Salerno, Vincenzo Vigilante.

«L’ente Comune ha mostrato grande sensibilità nei confronti di quest’iniziativa, comprendendo l’importanza che il “Trofeo Kinder Più Sport” di sciabola a squadre under 14 può avere nel tessuto sociale della città – afferma l’avvocato Francesco Gallo, vicepresidente del Club Scherma Fisciano-Mercato San Severino –. In tal senso, mi preme ringraziare anche il consigliere Francesco Amoroso, della Commissione di programmazione economica e sviluppo delle attività produttive, e il presidente del Consiglio comunale, l’avvocatoMauro Iannone, che assieme all’intera amministrazione, guidata dal sindaco Giovanni Romano, hanno mostrato interesse per un evento che rappresenta un’occasione per avvicinare i giovani a uno sport nobile e affascinante, ma anche un’opportunità per la valorizzazione del territorio, che diventerà meta turistica di centinaia di persone, provenienti da tutta Italia, per un intero week-end».

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.