Terra Fuochi,a un anno da legge Legambiente boccia Governo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
terra_fuochi”Poche analisi sui terreni, bonifiche assenti, nessun risanamento delle falde e dati epidemiologici preoccupanti”. In sintesi, ”troppi ritardi accumulati”. Questa la fotografia scattata da Legambiente nel report sulla Terra dei fuochi, l’area che compresa tra le province di Napoli e Caserta, lanciato ad un anno dall’entrata in vigore della legge.

I risultati delle indagini dirette sui terreni di 51 siti definiti ‘prioritari e maggiormente a rischio’ in 7 comuni ”non sono ancora stati resi noti, anche se la pubblicazione doveva essere fatta entro il 9 giugno 2014”.

Inoltre, ci sono ”ancora 1.335 siti potenzialmente inquinati su cui non sono state fatte ancora analisi dirette. Anche le bonifiche rimangono una chimera e fino ad oggi non sono state previste neanche le attività di risanamento delle falde fortemente contaminate e nelle aree agricole”. Il vicepresidente di Legambiente, Stefano Ciafani, chiede di smetterla con le ”sottovalutazioni” e le ”rassicurazioni; serve un’accelerazione delle attività previste dalla legge”. Anche perché, tra l’altro, ”in questo territorio devastato dalle ecomafie continua il roghi dei rifiuti” oltre allo ”smaltimento illegale”. C’è poi il versante dei ”rischi sanitari, sempre più evidenti”. Anche per questo, per Legambiente è ”urgente l’approvazione del ddl sugli eco-reati”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.