Alessandro Siani a Sanremo replica su Radio Marte alle polemiche sul “bambino obeso”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Castellabate_SianiAlessandro Siani replica alle critiche alla battuta sul bimbo sovrappeso durante la Radiazza su Radio Marte Stereo condotta da Gianni Simioli e con Francesco Emilio Borrelli che hanno difeso l’attore napoletano.  “Ci sembra tutto molto esagerato e forzato. A questo punto- hanno detto Simioli e Borrelli che hanno difeso l’attore – i critici dovrebbero anche scendere in campo quando si fanno ad esempio le battute su Brunetta che è basso o Berlusconi che è calvo”.
“Ho visto un bambino che teneva lo stesso volto simpatico di quello protagonista del mio ultimo film e con lui – racconta Siani – mi è venuto naturale di scherzare, con quello stesso sentimento goliardico che c’era nel mio film. Grande rispetto per il bambino che è davvero intelligente, abbiamo fatto anche una foto insieme, ha recitato le battute dei mio film e realizzato anche un mini provino. C’era anche la madre ed è stato tutto molto tranquillo e naturale”.
“Ho deciso di devolvere il mio compenso a due ospedali per bambini – continua Siani – appena Carlo Conti mi ha invitato. Questo progetto in realtà era già nato a novembre. Avevo fatto già una serata che si chiamava ‘Siani and friends’ al Tam di Napoli per racimolare un po’ di soldi e la possibilità di andare a Sanremo mi ha dato l’opportunità di avere un cachet che mi facesse allargare progetto che ho esteso anche a Genova dove tra l’altro vanno anche tanti bambini del sud Italia. Al Santobono in particolare è previsto con questi soldi l’acquisto di un’autoambulanza mentre al Gaslini di Genova arriveranno dei macchinari”.
Infine ha fatto discutere anche l’attacco scherzoso – ma non troppo – al leader della Lega Matteo Salvini: “Carlo, se ti vede Salvini ti chiede il permesso di soggiorno. Comunque complimenti, è la prima volta che Salvini non sta in un programma come ospite”.”Se ci fosse stato Salvini a condurre, io e te non saremmo stati qui. Io so’ napulitano, tu sembri un immigrato, Obama in confronto a te è una mozzarella di Mondragone. E anche Emma non l’avrebbe chiamata, perché è marrone, Emma Marrone. E neanche Charlize, perché di cognome fa ‘Terron'”.
“Alessandro Siani come Nino D’Angelo stanno rappresentando la vera resistenza all’assalto di Salvini al mezzogiorno – concludono Simioli e Borrelli – dove a nostro avviso c’è una vecchia classe politica e dirigente autrice a nostro avviso di grandi disastri che sta cercando di riciclarsi nel suo partito svendendosi e svendendo il mezzogiorno”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Ah Siani te la vuoi prendere con un bambino che segue la “meravigliosa e super studiata Dieta Mediterannea”, hai visto come sono magri gli abitanti di Sicilia,Campania e Molise? Tutti che seguono la dieta mediterranea, babà, struffoli, pastiera, domenica Lasagna Salsicce e Friariell ahhhh tutta roba genuina e sana consumato con una bella pagnotta dura che stacca i denti, che vi pensate abbiamo i giovani ricercatori italiani che sostengono faccia bene, jamm jà

  2. Giggino ancora non sei emigrato nella tua tanto decantata Argentina? Mi meraviglio come questo sito pubblichi ancora i tuoi commenti sempre pieni di idiozia ed ignoranza…

  3. Giggino ancora non sei emigrato nella tua tanto decantata Argentina? Mi meraviglio come questo sito pubblichi ancora i tuoi commenti sempre pieni di ignoranza ed assurdità…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.