Alla BIT di Milano 2015 si promuove il Cilento con il leggendario viaggio del Grand Tour e la Guida Mondadori “I Borghi del Cilento”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
bit_MilanoSi terrà giovedì 12 febbraio, alle ore 17.00, alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano (BIT 2015), presso il padiglione della Regione Campania, la conferenza “Percorsi del Grand Tour: Paestum e il Cilento” che, prendendo spunto dal Grand Tour, attraverso il quale intellettuali europei giungevano in Italia e nel Cilento rimanendo attoniti nello scoprire le bellezze dei luoghi, vuole promuovere il Cilento quale itinerario turistico privilegiato per le sue bellezze artistiche, culturali e naturalistiche. Il Grand Tour viene celebrato grazie allo splendido Museo ad esso dedicato a Capaccio Capoluogo, della Fondazione Giambattista Vico, diretto dalla dott.ssa Daniela Di Bartolomeo,  organizzatrice della conferenza.

«Il Grand Tour – spiega la direttrice Di Bartolomeo – ha rappresentato la riscoperta e la rinascita di Paestum e del Cilento. Momenti di comunicazione come questi, nella vetrina internazione della Bit di Milano, sono rivolti a tutti coloro che, sulla scia dei grandi viaggiatori del passato, intendano arricchire il loro tessuto culturale immergendosi nell’identità di questi luoghi. La conferenza – conclude – nasce come reazione al momento difficile che il museo del Grand Tour sta vivendo: chi ama la cultura, non può negarla stando in silenzio».  Durante la conferenza sarà presentata anche la prima guida edita dalla casa editrice Mondadori “I borghi del Cilento”, dedicata appunto al Cilento e realizzata grazie alla Fondazione “Giambattista Vico”, Istituto di Alta Cultura e al Gruppo di Azione Locale “Cilento Regeneratio”, che promuove un tour emozionale nel Cilento.

«La guida – ha dichiarato Nicoletta Serra, autrice dei testi – vuole essere uno strumento di promozione emozionale del territorio che mette l’accento su risorse e peculiarità spesso sconosciute ai più. Un tour emozionale invita ad immergersi in una terra-spettacolo che possiede un fascino tutto da scoprire».Alla conferenza prenderanno parte:l’Assessore al Turismo della Regione Campania, Pasquale Sommese; Vincenzo Pepe, presidente Fondazione Giambattista Vico; Daniela di Bartolomeo, direttore del Museo Paestum nei percorsi del Grand Tour; Carmine D’Alessandro, Presidente del GAL Cilento Regeneratio; Mauro Inverso, vice–presidente del GAL Cilento Regeneratio; Italo Voza, Sindaco di Capaccio–Paestum; Sabato Vecchio, consigliere del cda GAL Cilento Regeneratio; Nicoletta Serra, Responsabile Comunicazione GAL Cilento Regeneratio; Vincenzo Patella, Presidente Pro loco Silarus; Salvo Iavarone, Presidente Asmef; Francesco Palumbo, Presidente del Patto Magna Graecia.

Moderatore dell’evento sarà Massimo Lucidi, giornalista economico. «Sono sempre molto contento – afferma il presidente Pepe – quando si mettono in campo iniziative di qualità per la valorizzazione turistica del Cilento. La promozione dell’immenso patrimonio culturale, storico, artistico e naturalistico è quello che mantiene vivo il legame viscerale che ho con la terra in cui sono nato. La guida Mondadori è un’iniziativa importante che invita il visitatore ad esplorare una terra la cui scoperta regala la meraviglia e lo stupore che caratterizzava i viaggiatori del Grand Tour quando nel ‘700 giungevano nel Cilento».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.