I fatti del giorno: venerdì 13 febbraio 2015

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiPRESSING UE SULLA GRECIA. TSIPRAS: RISPETTEREMO REGOLE
JUNCKER: RESTO PREOCCUPATO, MOLTO DA FARE ENTRO LUNEDI’

Concluso il vertice. Merkel chiede ad Atene di far presto.
Premier greco: ‘Troika e memorandum sono finiti. Ho chiesto
aiuto per fare della Grecia un paese normale’. Presidente
Commissione: ‘Non basta dire faremo il 70% delle cose. E il 30%
che resta?’. Nuovo appuntamento con l’Eurogruppo lunedì.
—.

RIFORME:CAOS IN AULA TRA TENTATIVI MEDIAZIONE E RISSE
OGGI ASSEMBLEA PD, CI SARA’ ANCHE RENZI

Prima l’accordo sfiorato tra M5s e Pd, poi la bagarre in aula e
infine la “rissa a sinistra”, con scazzottata tra deputati di
Sel e di Pd. E’ quello che ha riservato la seduta notturna della
Camera dedicata alle riforme, la seconda della seduta fiume
decisa mercoledì sera dalla maggioranza. Intanto il presidente
del Pd ha convocato per questa mattina un’assemblea del gruppo,
alla quale sarà presente anche il premier Renzi che ieri ha
avvertito la minoranza: “Non ci fermeranno”.
—.

UCRAINA: MERKEL-HOLLANDE, SE ACCORDO FALLISCE NUOVE SANZIONI
PRESIDENTE FRANCESE: CRUCIALE INTESA FRANCIA-GERMANIA

“Se l’accordo” siglato ieri a Minsk dopo una maratona di 13 ore
“non funziona, non escludiamo di imporre ulteriori sanzioni”.
Queste le parole della Cancelliera tedesca Angela Merkel, alle
quali ha fatto eco anche il presidente francese Francoise
Hollande che ha sottolineato la ritrovata “forte intesa” tra
Germania e Francia.
—.

NON CI SONO POSTI IN OSPEDALE, NEONATA MUORE IN AMBULANZA
LORENZIN INVIA ISPETTORI A CATANIA. MATTARELLA, INCREDULO

Crisi respiratoria dopo il parto in una struttura privata,
trasferita con ambulanza privata a Ragusa per mancanza posti,
muore prima del ricovero. Clinica: ‘Sollecitato più volte il
118′. Procura apre inchiesta, assessore convoca per oggi manager
ospedali. Il dolore del Quirinale, interviene il governo.
—.

BERLUSCONI VENDE 7,79% MEDIASET, INCASSA 377 MILIONI
AZIONI VENDUTE IN POCHE ORE A ITALIANI E STRANIERI

Berlusconi vende il 7,79% di Mediaset ed incassa 377 milioni di
euro. I 92 milioni di azioni vengono cedute in poche ore a
investitori istituzionali italiani ed esteri. Prima dell’avvio
dell’operazione e dell’annuncio, Mediaset aveva chiuso la seduta
a Piazza Affari a 4,26 euro (in rialzo dell’1,48 per cento) sui
massimi da un anno.
—.

SANREMO: NEK VINCE LA SERATA COVER, STASERA LA FINALE GIOVANI
TORNA COMICITA’ CON LUCA E PAOLO, SUL PALCO SPANDAU BALLET

La terza serata del Festival di Sanremo ha visto trionfare Nek
che si è aggiudicato l’inedito premio per la cover di “Se
Telefonando”. Sul palco è tornata la comicità con Luca e Paolo.
Ospiti internazionali Spandau Ballet, Saint Motel e poi
collegamento “spaziale” con l’astronauta Samantha Cristoforetti.
Stasera la proclamazione del vincitore tra le nuove proposte.
(Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.