Fabiani:”Ignobile e premeditato l’atto di Iodice”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
Salernitana_Angelo_FabianiNon proprio sorridente il dg granata Angelo Fabiani a fine gara: “La squadra ha giocato bene ha fatto due gol e poteva farne altri che ci conserviamo per il Foggia. Non guardiamo il Benevento e corriamo su noi stessi. Alla fine ne rimarrà una speriamo che siamo noi. Infortuni per Negro e Pestrin nulla di grave, un risentimento per entrambi. Non entro nel merito della vicenda Lotito. Ha detto cose che tanti pensano spronando le squadre che hanno un bacino di utenza forte. Ignobile l’atto del Dg Iodice che ha fatto un gesto premeditato. Speriamo che il padreterno perdoni questa persona. Una barbaria di una persona che dice di avere la schiena dritta. Gli scheletri negli armadi ce l’hanno tutti. Deprecabile atteggiamento di una persona  che ha chiamato  Lotito punzecchiandolo su un sistema che giustamente il Patron vede al collasso e va rivisitato. Non penso che ci siano ripercussioni contro la Salernitana è il campo che decreta vinti e vincitori. Contento per l’esordio di Cristea che può tornare utile alla causa granata.”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. per … che ha scritto tu che parli d’infame,sicuramente tu che sieghi fai ridere i polli si ancora piu’ infame e fallito

  2. CONOSCEVO BENE IL SIG. IODICE DALL’EPOCA CHE RICOPRIVA LA CARICA DI SEGRETARIO DELLA SALERNITANA -E’ PEGGIORATO DI MOLTO – UNA VOLTA ERA UNA PERSONA SINCERA

  3. Gli scheletri negli armadi ce l’hanno tutti: ecco l’etica che muove il calcio e di cui questo signore, al pari di tanti altri, è fedele interprete e custode.

  4. Gli scheletri negli armadi ce l’hanno tutti…………..detto da quale pulpito proviene la predica,ragazzi siamo proprio alla frutta! In un paese civile per la vergogna subita e il clamore mediatico CHIUNQUE avrebbe dato le dimissioni in un battibaleno, ma è proprio vero che viviamo in Italia, nel paese di Pulcinella!

  5. siamo nel paese dove non si dimette nessuno, ma siamo anche nel paese dove per ogni stronzata si chiedono le dimissioni o si critica qualcuno perchè non si è dimesso…. tu di sopra che dispensi lealtà e onestà mi gioco la testa che al posto suo anche tu saresti rimasto attaccato alla tua poltrona con le unghie e con i denti….siamo nel paese dove non si dimette nessuno e tu non saresti e non sei da meno!!!!!!!!!

  6. Un Paese serio, e abituato a lavorare seriamente, sarebbe inorridito di fronte allo scandalo di moggi & co…..avrebbe sciolto le federazioni, se obbligato mandava l’under 21 a fare il mondiale, avrebbe fermato i campionati per un anno, avrebbe rifatto i tesseramenti e sarebbe riapartito con regole vere e leali l’anno dopo. Ma nella Repubblica dei pulcinella, fatta di maiali, di fascisti e di evasori fiscali, tutto questo non era ipotizzabile. Troppi avvoltoi in giacca e cravatta….poi si lamentavano delle curve….acciriteve uno con l’altro adesso, merde!

  7. Lotito è talmente potente che il Carpi non è primo in classifica in Serie B e la sua SALERNITANA ha vinto i PlayOff a Frosinone. E’ talmente potente che il Sassuolo non è in serie A e neanche l’Empoli il Chievo e il Cesena. E’ talmente potente che in serie B quest’anno hanno ripescato la SALERNITANA e non il Vicenza (mai ripescato nella sua storia) ed è talmente potente che la SALERNITANA ha vinto a Caserta con un rigore inesistente assegnatogli al 100° minuto. Lotito è talmente potente che la sua Lazio ha battuto il Napoli con due gol irregolari, ma questo è necessario per garantire ogni anno l piazzamento Champions alla sua Lazio. Lotito è talmente potente che la sua SALERNITANA non ha vinto un campionato di c2 come ha fatto l’ischia e oggi deve ringraziare di giocare ad ischia grazie ad una riforma di un campionato che gli permette di giocare in c1, categoria che l’ischia ha conquistato meritatamente vincendo un campionato. Lotito è talmente potente che dai dilettanti si ritrova in serie LegaPro grazie a due ripescaggi generosi e inspiegabili e non come l’Avellino che ha dovuto buttare il sangue e vincere i campionati sul campo per trovarsi in serie b. Lotito è talmente potente che è riuscito ad ottenere la suddivisione dei Gironi Nord/Centro/Sud, dopo anni e anni che non esisteva più ed in più ha fatto in modo che la sua SALERNITANA fosse inserita nel girone più scarso e poco attrezzato di LegaPro.

  8. comprendo l’ironia ma qua non si discute se il tuo eroe è impotente o meno…ironia per ironia ti ricordo che il tuo presunto impotente ha raccattato una società conferendo crediti maturati verso lo stato (cioè i contribuenti che pagano le tasse) ma le cui tasse (servizi asl) servivano per altri scopi, dopodichè il tuo impotente è riuscito ad ottenere di pagare le sue tasse in 30 anni …. mentre a qualcun altro hanno fatto saltare il culo, per aver tentato la stessa operazione! … ma, se a te- e a tanti altri come te- piace questo concetto di sport e di calcio..alleluja!…kzzi vostri!

    quello delle 17.38

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.