Salernitana con Nalini, Negro e Mendo per battere il Melfi e il caos Lotito

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Salernitana_Lamezia_17_LotitoSalernitana di scena a Melfi (oggi alle ore 14) nell’anticipo del campionato di Lega Pro. Granata al secondo posto ed a due punti dal Benevento che giocherà, qualche ora dopo a  Martina Franca.Vigilia agitata dalla telefonata Lotito-Iodice che ha scatenato il caos nel calcio italiano. La Salernitana si concentra solo ed esclusivamente sul campionato evitando di pensare troppo alla bufera sul patron.

Formazione. Per la prima volta quest’anno Menichini non cambia. La Salernitana si schiera con il tridente. L’unica novità riguarda l’avvicendiamento Calil (squalificato) per Mendicino. Il trainer granata conferma per 10/11esimi la stessa squadra che ha battuto l’Ischia. A gara in corso potrebbe esserci spazio anche per l’attaccante romeno Cristea.

Su di lui Menichini ha detto: «È una prima punta con un buontiro e un buon feeling con la porta, ma questa è stata la sua prima settimana con il gruppo e le sue condizioni sonoancora da valutare. È un giocatore con un curriculum importante e sto cercando di conoscerlo meglio per metterlo nelle condizioni di poter rendere al massimo. È convocato e credo che qualora ce ne dovesse essere la necessità potrebbe dare il suo contributo».

MENICHINI SU TESTA A TESTA COL BENEVENTO. «Ho sentito parlare molto dello scontro diretto con il Benevento, prima di allora però ci sono tre partite fondamentali. Dobbiamo mantenere massima la concentrazione sulla gara di oggi con il Melfi, pensando solo a noi stessi e a continuare
il nostro percorso»

NEL MELFI ATTENZIONE A CICERELLI. Il giovane Cicerelli ingaggiato a gennaio dal Melfi ha già affrontato la Salernitana alla terza di andata. All’epoca indossava la maglia dell’Aversa Normanna allenata da Novelli e rifilò due gol alla squadra granata battendo Gori con due pregevoli conclusioni. Cicerelli partirà dalla panchina e a gara in corso potrà tornare utile a mister Bitetto. Occhio anche all’ex molosso Falomi in attacco, Caturano ed al salernitano Fella. In difesa problemi muscolari anche per Dermaku che scivola in panca.

TIFOSI GRANATA. Saranno settecento i tifosi che seguiranno la Salernitana allo stadio Valerio. I granata, in pratica, giocheranno in casa nell’impianto lucano. Un vero e proprio esodo, esauriti in poco tempo biglietti in prevendita.

MELFI – SALERNITANA (Stadio Valerio ore 14)

MELFI (4-3-1-2): Perina; Guerriera, Colella, Di Filippo, Di Mercurio; Tundo, Agnello, Fella; Falomi; Caturano, Tortori. A disp: Gagliardini, Annoni, Dermaku, Giacomarro, Nappello, Cicerelli, Luparini. All. Bitetto.

SALERNITANA (4-3-3): Gori; Colombo, Lanzaro, Trevisan, Bocchetti; Moro, Pestrin, Favasuli; Nalini, Mendicino, Negro. A disp: Russo, Tuia, Franco, Bovo, Perrulli, Gabionetta, Cristea. All. Menichini.

Arbitro: sig. Pelagatti di Arezzo (Scatragli/Ragnacci).

IL PROGRAMMA E LA CLASSIFICA DOPO L’ANTICIPO PAGANESE – LECCE (0-2). 

COSÌ OGGI: Melfi-Salernitana (ore 14), Ischia-Aversa Normanna (ore 15), Savoia-Barletta (ore 15), Foggia-V. Lamezia (ore 16), Martina-Benevento (ore 16).

COSÌ DOMANI: Reggina-Juve Stabia (ore 12,30), Catanzaro-Cosenza (ore 14), Lupa Roma-Matera (ore 14,30), Casertana-Messina (ore 16).

CLASSIFICA: Benevento 53, Salernitana 51, Lecce 45, Juve Stabia 44, Casertana 42, Foggia 41, Matera 38, Catanzaro 36, Barletta 32, V. Lamezia 30, Paganese 29, Martina. Melfi, Lupa Roma 27, Cosenza, Messina 25, Savoia 20, Ischia, Reggina 19, Aversa Normanna 12.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Non demordiamo, bisogna continuare la serie positiva di risultati altrimenti vano lo scontro con il Benevento arriverà e credo che non sarà il derby a decretare il successo al campionato.
    L’acquisto dell’attaccante romeno farà la differenza se in forma e se il suo spiccato fiuto x il goal si rileverà tale.
    Godiamoci la partita è forza granata.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.