I fatti del giorno: domenica 15 febbraio 2015

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiTERRORE A COPENHAGEN, DUE ATTACCHI IN POCHE ORE
UN MORTO, 3 FERITI A CONVEGNO. 1 MORTO, 2 FERITI A SINAGOGA

Due attentati ieri a Copenhagen, con 2 morti e 5 feriti. Alle 16
un giovane con un passamontagna ha sparato in un locale dove si
teneva un convegno sulla libertà di pensiero in onore di Charlie
Hebdo, con la partecipazione del disegnatore Lars Vilks, autore
di vignette su Maometto. Un civile è rimasto ucciso e 3
poliziotti feriti. L’attentatore è poi fuggito. Intorno a
mezzanotte, un uomo ha sparato davanti a una sinagoga in centro
città: ha ferito un uomo alla testa (morirà più tardi) e due
poliziotti. Poi è scappato. Non è chiaro se i due attacchi siano
collegati. In città è scattata la caccia all’uomo.
—.

ISIS MINACCIA GENTILONI. RENZI, ITALIA PRONTA A MISSIONE ONU
PREMIER, COMUNITA’ INTERNAZIONALE NON PUO’ STARE A GUARDARE

Il radiogiornale dello Stato islamico, diffuso dall’Iraq, ha
definito ieri Paolo Gentiloni “ministro degli Esteri dell’Italia
crociata”: Roma, “dopo l’avanzata dei mujahidin in Libia”,
sarebbe “pronta a unirsi alla forza guidata dalle Nazioni atee”
(l’Onu) “per combattere lo Stato islamico”. Il premier Renzi
risponde “abbiamo detto all’Ue e alla comunità internazionale
che non si può far finita di dormire. La Libia riguarda tutti,
ci vuole una missione più forte dell’Onu e l’Italia sarà pronta
a fare la sua parte”.
—.

UCRAINA: A MEZZANOTTE SCATTATA TREGUA DOPO DURI SCONTRI
OGGI LEADER RUSSIA-FRANCIA-GERMANIA-KIEV FANNO IL PUNTO

Scatta la tregua in Ucraina, ma fra colpi di cannone e scambi di
accuse. I combattimenti tra l’esercito di Kiev e le milizie
filorusse dell’est ucraino sono continuati piu’ intensi che mai,
per guadagnare gli ultimi lembi di terra in localita’
strategiche come l’area di Debaltsevo e Mariupol, sino a poco
prima dell’entrata in vigore del cessate il fuoco: scattata
formalmente alla mezzanotte locale (le 23 in Italia), come
previsto dai recenti accordi di Minsk 2, ma senza alcuna
certezza di tenuta sulla linea del fronte. Oggi Putin, Merkel,
Hollande e Poroshenko si sentiranno per fare il punto.
—.

SANREMO: VINCE IL VOLO, POI NEK E MALIKA AYANE
ED SHEERAN E WILL SMITH CONQUISTANO L’ARISTON

Il Volo ha vinto il Festival di Sanremo con la canzone “Grande
amore”. Secondo Nek con “Fatti avanti amore”, terza Malika Ayane
con “Adesso e qui”. Nella serata la Pfm suona il Nabucco con la
banda dell’Esercito. Show dell’opera “Romeo e Giulietta” e di
Giorgio Panariello versione Renato Zero, poi cantano Ed Sheraan
e Gianna Nannini (che va fuori tempo). Ospiti due coniugi
siciliani sposati da 65 anni. Premio per il miglior testo a
Kaligola per “Oltre il giardino”.
—.

CALCIO: NAPOLI BATTUTO A PALERMO, VIOLA SUPERANO SASSUOLO
PARTENOPEI PESSIMI, SICILIANI OTTIMI

Dopo quattro vittorie consecutive il Napoli si ferma a Palermo,
con la Roma che può consolidare il secondo posto battendo oggi
il Parma. Lo stop dei partenopei avviene con una prestazione
pessima: la squadra di Benitez non è mai stata in partita. Il
Palermo vince per 3-1 e sfoggia una gara quasi impeccabile.
Nell’altro anticipo di serie A, a Reggio Emilia la Fiorentina
batte il Sassuolo 3-1. Viola subito in vantaggio con Salah al
suo primo gol, poi doppietta di Babacar. (Fonte ANSA)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.