Ospedale di Salerno: lamenta ritardi nei soccorsi e si scaglia contro Polizia e Guardie giurate, denunciato 21enne

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
pronto_soccorso_salerno_inaugurazione_caldoro_de_luca_22Gli agenti della Polizia di Stato di Salerno nella notte tra sabato e domenica sono dovuti intervenire presso il pronto soccorso dell’Ospedale “Ruggi” in Via San Leonardo in seguito di una segnalazione di un’aggressione nei confrontidi alcune guardie giurate da parte di un gruppo di giovani. Giunti immediatamente sul posto i poliziotti hanno bloccato un giovane che stava minacciando ed aggredendo una guardia giurata per protestare contro il ritardo con cui l’ambulanza aveva prestato soccorso ad un suo amico che aveva accusato un malore per strada. All’arrivo degli Agenti il giovane ha prelevato una sedia dalla sala d’attesa del pronto soccorso e si è scagliato nuovamente contro le guardie giurate e contro i poliziotti colpendoli e causandogli delle lievi lesioni. Ben presto il giovane, un salernitano 21enne, è stato bloccato, identificato e denunciato a piede libero per danneggiamento, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

Un analogo episodio è accaduto, sempre sabato scorso, presso l’ospedale di Nocera Inferiore, dove i poliziotti del locale Commissariato di Pubblica Sicurezza sono intervenuti a seguito della segnalazione di danneggiamenti causati alla struttura ospedaliera del pronto soccorso da una donna. I poliziotti, giunti sul posto, hanno bloccato ed identificato la donna, una 27enne di Pagani, che a causa di divergenze col personale medico del pronto soccorso aveva danneggiato delle vetrate ed alcune suppellettili della struttura ospedaliera. Anche in questo caso l’autore del reato è stato deferito all’Autorità Giudiziaria, in stato di libertà, per danneggiamento di impianti di pubblica utilità.

Comunicato Ufficiale della Questura di Salerno

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Sinceramente due anni fa’,accompagnai un mio amico caduto in Pasticceria.Diamine..TRE ORE DI ATTESA!E il mio amico si scopri’ con una frattura al braccio!Mentre attendevamo il turno,c’erano delle situazioni incompatibili con la.dignita’ Umana.Un Ospedale Regionale con Un Ortopedico in una stanzetta mi sembra Fantascienza.Credo che una persona sensata,se ha una situazione di sofferenza concreta e si misura con la totale strafottenza del Personale Medico,abbia il dovere di usare qualsiasi mezzo congruo al bisogno di Cure.Io nei reparti li ho visti:spesso.se ne escono a prendersi i caffe` o peggio si guardano la televisione in cameretta.La Polizia dovrebbe portarsi a fuorni i dipendenti Pubblici che personalmente vedo solo in Piazza per i tagli alla Sanita’ ma mai a contestare i Colleghi che producono poco e male.Questa Sanita’ costa molto ma non offre servizi ai cittadini.Motivo?La Politica ha distrutto tutto tra posti letto riservati,scarsa competenza tecnica,forte maleducazione e sporcizia evidente.Per me tutti a casa se i servizi offerti sono quelli che ho visto io sulla.mia pelle.

  2. Sanità Salernitana nel cesso! Non funziona niente! Ore d attese inutili,.chi nn li aggredisse?!?!

  3. AGGREDISSE???non sarebbe meglio AGGREDIREBBE??? Si è capito tutto dei tuoi lumi sulla sanità salernitana…..

  4. Non è giusto sfasciare un ospedale o aggredire gente che lavora, ma TUTTI noi sappiamo bene come funziona la sanità nelle nostre zone. Capisco che il magna-magna sia radicato in tutti i settori, ma quando si tratta della salute e della vita delle persone, queste cose non dovrebbero accadere.

    X la redazione : va meglio il commento così scritto ??? Mi sono auto-censurato da solo perché ben altro ci sarebbe da dire; significa che commenterò l’articolo sui social.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.