Rubano play station ed abiti, arrestate due donne per furto nel salernitano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
play_station_rubati_1Nella giornata di ieri i Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore hanno arrestato Mafalda TUTINO, 44 enne e Maria LO VASCO, 60 enne, entrambi di Napoli e già note ale Forze dell’Ordine.

Già da qualche tempo venivano segnalati continui furti ai danni del Centro Commerciale “Pegaso” di Pagani, quando ieri pomeriggio un Maresciallo della Sezione Operativa, libero dal servizio, ha osservato alcuni movimenti sospetti di due donne.

Quest’utime, in perfetto stile “shopping”, con tanto di grandi borse da spesa, sono state notate dal militare mentre uscivano da uno dei negozi per depositare il contenuto delle stesse borse nella loro auto parcheggiata negli spazi di sosta e quindi fare immediatamente rientro nel centro commerciale.

Al ripetersi della strana manovra, il Maresciallo ha deciso di intervenire, non prima di aver allertato altri militari sopraggiunti in suo ausilio, bloccando le due donne all’uscita del nogozio di articoli per elettronica. Le capienti borse delle due donne, infatti, abilmente artefatte con un sistema di schermatura, riuscivano agevolmente ad eludere i sistemi antitaccheggio delle atività commerciali, celando all’interno merce di vario tipo per un valore complessivo di oltre 300 euro.

La successiva perquisizione dell’autovettura in uso alle due napoletane ha consentito, inoltre, di rinvenire ulteriore merce (articoli di abbigliamento e di elettronica – giochi e console Sony Playstation) asportata con il medesimo sistema da negozi di elettronica ed abbigliamento del centro commerciale per un valore complessivo di altri 500 euro circa.
Tutta la merce trafugata è stata riconsegnata ai negozianti mentre l’autovettura utilizzata dalle due donne è stata sottoposta a sequestro.
Per la TUTINO e la LO VASCO, quindi, sono state arrestate con l’accusa di furto aggravato e questa mattina verranno giudicate dal Tribunale di Nocera Inferiore con rito direttissimo.

COMUNICATO UFFICIALE CARABINIERI NOCERA

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.