Meteo: primavera fino a venerdi’ poi tornano pioggia e neve. Peggiora nel week end

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Cielo_nuvoloso_meteoPer i prossimi giorni i meteorologi annunciano un assaggio di primavera, almeno fino a venerdì sera su tutta Italia con tanto sole e temperature gradevoli su tutte le regioni:” giovedi’ bel tempo su quasi tutta Italia con possibili isolati piovaschi su Sicilia e Sardegna meridionale. Bello anche venerdì, – si legge in una nota Epson-Meteo – sarà un’altra giornata soleggiata, almeno fino alla sera quando poi si avrà un radicale cambio di rotta”.
Nel weekend tornerà la neve e la pioggia: “fiocchi nuovamente sulle Alpi, centrali ed occidentali sopra i 500 metri, sugli Appennini oltre i 1000/1200 metri. Domenica inoltre il tempo peggiorerà fortemente su Sicilia orientale e Calabria ionica con forti temporali”. In attesa del peggioramento meteorologico del fine settimana ancora domani “il vortice si allontanerà verso Sud e l’alta pressione si rafforzerà ulteriormente. Avremo ancora un po’ di nuvole sulle Isole Maggiori, ma con qualche piovasco residuo solo su Trapanese e Sardegna Meridionale – prosegue la nota Meteo – prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso in tutto il resto d’Italia. Temperature minime in calo, con gelate deboli ma diffuse anche in pianura al Centronord; massime in leggero rialzo al Nord e regioni adriatiche”, si legge ancora nella nota.
Per il fine settimana si conferma un nuovo peggioramento del tempo per l’azione di ben due perturbazioni: “Nella notte tra venerdì e sabato prime precipitazioni in arrivo nelle regioni di Nordovest, sulle coste Toscane e ovest Sicilia. Temperature massime stazionarie o in lieve calo al Nord, in lieve aumento sul medio e basso versante adriatico con possibili deboli gelate mattutine al Nord. Venti deboli, si disporranno dai quadranti meridionali sui mari di Ponente, rinforzeranno nei canali delle Isole e sul mare di Sardegna”. Ombrelli aperti nel week end dunque: “Per l’azione di ben due perturbazioni: una atlantica che dovrebbe interessare sabato il Nord (specialmente il Nordovest, con neve a quote collinari su Piemonte e alta Lombardia), l’altra di origine nord-africana che coinvolgerebbe sabato prima la Sicilia e il basso Tirreno e poi domenica tutto il Sud e gran parte del Centro”.
(ANSA).
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.