La IV Commissione approva la proposta di legge di modifica dell’housing sociale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
giovanni_baldiIl consigliere regionale Giovanni Baldi, firmatario unitamente al collega del PD, Antonio Marciano, della proposta di legge di “modifica del comma 153 bis, articolo 1, della legge regionale 6 maggio 2013, n. 5 (Disposizioni per la formazione del bilancio annuale 2013 e pluriennale 2013-2015 della Regione Campania)”, esprime attraverso una nota sottoscritta insieme a Marciano la sua grande soddisfazione per il voto positivo ottenuto all’unanimità in sede di IV Commissione consiliare all’Urbanistica e Lavori pubblici dalla loro proposta.

“Un intervento necessario per evitare la revoca del finanziamento di 41 milioni di euro assegnato nel 2009 dal Ministero delle Infrastrutture alla Regione Campania e per far ripartire, anche senza risorse pubbliche, sia i programmi di Housing Sociale selezionati e già avviati alla data di entrata in vigore della Legge Regionale 5/2013, sia i procedimenti di nuova edificazione già archiviati, da concludersi con la sottoscrizione della convenzione tra soggetti attuatori e la Regione nel termine di sei mesi dalla data di entrata in vigore della disposizione- hanno commentato i due consiglieri regionali-

Un modo per superare l’empasse del provvedimento che interessa programmi per ben 6.000 alloggi da destinare ad altrettante famiglie, ed evitare al contempo anche il prosieguo di azioni risarcitorie a danno della Regione Campania per interruzione di una procedura concorsuale. Ci auguriamo che il testo venga già inserito all’Ordine del Giorno dei lavori del prossimo Consiglio, così da recuperare almeno in parte il tempo perso fino a questo momento”.

Dott. GIOVANNI BALDI

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.