De Luca su Fb: “Hanno utilizzato questi mesi per scoraggiarmi ma io sono vivo e noi andremo avanti”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa
Vincenzo_De_Luca_primarie_Maiultimi“Hanno utilizzato questi mesi per scoraggiarmi ma io sono vivo e noi andremo avanti. Andremo avanti per rendere concreto questo sogno per la Regione Campania, per avere una stagione di concretezza operativa, di lavoro, di prospettive di vita ma anche di dignità. Fra le cose di cui vado più orgoglioso del mio lavoro amministrativo, è che non mi sono lasciato dietro nessun cliente ma soltanto donne e uomini liberi che, se mi danno una mano, mi sostengono, mi aiutano e condividono una battaglia, lo fanno soltanto per ragioni ideali non di servilismo”. Lo scrive in un post sulla sua pagina Facebook personale l’ex Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. Vaaai contro i Mostri lanciaaati daaa Veegaaa(a me sembra la Sigla completa di Goldrake il testo del Sindaco)..Ufoo roboot,Ufoo Roboot…

  2. NON TI BASTA QUELLO CHE TI STA CAPITANDO A LIVELLO LOCALE E NAZIONALE ? PROPRIO TU, CAFONE & INCIVILE, PARLI DI DIGNITA’ ?

  3. Parla, parla, parla …..minaccia, ingiuria, inveisci, tanti i tuoi mologhi sono conosciuti e da vent’anni che cerchi di manipolare e plagiare tutti i cittadini.
    Peccato che non hai i fulmini e le saette di ZEUS.
    Intanto il fronte del no alle primarie ha raggiunto il 70%, pensaci forse il 70% degli elettori PD non ti vuole.

  4. prepotente hai fatto arricchire chi ti faceva comodo e ridotto in miseria comune e povera gente vicie’!!! statt a casa.!!!!!!!

  5. Rita non manca mai di sprigionare il suo veleno, non avendo la capacità di fare un’ analisi seria. Crede che i cittadini, SEMPRE A SUO GIUDIZIO, siano degli imbecilli che si fanno plagiare, non considera che in una società bisogna salvaguardare la DEMOCRAZIA e bisogna dare la parola al popolo, alrimenti si instaura una dittatura degli apparati dei partiti così come già sta succedendo, e dove noi non contiamo più nulla, e come al solito RACCONTI PALLE: ”FORSE il 70% del PD non ti vuole”. Ma come se le inventa queste PALLE, dove le trova? Fa dei sondaggi personali? Vatti a leggere il sondaggio fatto dal Mattino! E quando parli, almeno attieniti ai FATTI! Non confondere le tue paranoie con la realtà! Datti una calmata! non più tardi di ieri avevi sostenuto che era incandidabile! Datti una calmata!

  6. Sei un vigliacco, quando spari insulti e offese abbi il coraggio di firmarti con nome e cognome in modo che ti si possa querelare!

  7. io sono calma, non si puo’ tacere di fronte all’arroganza e allo strapotere di De Luca, alla sua politica arrogante e assolutista, che considera e ha sempre considerato Salerno cosa sua.
    Possiamo tacere di fronte alle scelte arroganti e prepotenti che hanno riguardato la citta di salerno senza che si chiedesse il parere dei cittadini?
    1) acquisto e realizzazione del progetto Bofill con tanto di piazza e Crescent (condominio privato che vuol far passare per opera pubblica)
    2) vergognoso logo costato centinaia di migliaia di euro
    3) bandi per vendita di suoli pubblici per rimpinguare le disastrate casse del comune e per cementificazione selvaggia della citta
    4) luminarie costosissime e che non hanno portato alcuna crescita all’ecomomia della citta
    5) vergognosa vendita della centrale del latte
    6) disposizioni fatte a suo vantaggio come apposizione di segnale di pericolo in un divieto di accesso, e forse ce ne sono altri che non conosciamo….
    Dice che vuol esportare il modello Salerno a tutte le province della Campania, cosa tutto quello che ho elencato?
    Io spero e auguro a tutta la Campania come per per Salerno amministratori che pensino solo ed esclusivamente al bene di tutti i cittadini indistintamente ed eseguono il loro mandato nel rispetto delle funzioni per il quale sono stati votati e prestano giuramento al momento dell’incarico di svolgere il loro mandato nel rispetto della costituzione e della democrazia.
    Se queste sono palle o storie inventate ad arte per distruggere la figura di De Luca durante la sua campagna elettorale vuol dire che vivo in un’atra Salerno.
    In ogni caso la Salerno che vedo non e’ quella che vuol vendere a tutti i costi De Luca e la sua corte.

  8. Gentile Rita xchè lei spara a zero contro IL GRANDE DE LUCA??????????? Vivi a Salerno? A me non sembra, ma se allora vivi a Salerno vuol dire o che hai il prosciutto sugli occhi oppure sei prevenuta nei confronti di un uomo, secondo me un GRANDE UOMO!!!!!!, che ha fatto tantissimo x la città di Salerno e noi tutti campani speriamo anche x la nostra Campania, o sei in malafede xchè il logo non è costato assolutamente centinaia di migliaia, la centrale del su disposizioni ministeriali va venduta, e lui da persona previdente l’ha fatto prima del tempo x poter ricavare il più possibile x le casse comunali e non come fanno gli altri x le proprie casse!!!!!!!!! Luminarie costosissime????? che portano ogni anno a Salerno oltre a persone occasionali anche tantissimi turisti con alberghi e Brad e brak fast pieni!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Prima di lui c’era solo buio, nel centro storico prima si poteva andare fino alle sette di sera dopo non più!!!!Invece adesso viene vissuto da tutti i cittadini!!!!!!!!!!!!! Allora cara e gentile Rita vorresti il vero motivo xchè odi DE LUCA????? Altrimenti non sei credibile!!!!!!!!!!!!! Perchè la città di Salerno ormai ha una visibilità a livello europeo!!!!!!!!! SEMPRE FORZA DE LUCA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  9. Ogni “alitare” di De Luca è un CAOS… Salernitani, vi rendete conto che è stata ordita propria una bella trama per “distruggere” l’uomo che dà FASTIDIO AI POLITICI?! Se ci fermiamo a riflettere seriamente non è difficile rendercene conto. Non cadiamo nel tranello delle fazioni opposte. Alla regione candidiamo un uomo di Salerno, guardiamo i nostri interessi, non ci facciamo infinocchiare da false promesse. Portiamo Salerno a Napoli dove si spartiscono i poteri e i soldi

  10. AH!!! ma sei proprio di ”COCCIO”! Allora non vuoi capire che quello che tu sostieni sono tue opinioni personalissime, seppur legittime, ma che non possono essere verità assolute!! La democrazia esiste perchè la maggioranza possa sciegliere. Non puoi scegliere tu! E’ chiaro! In che lingua te lo devo spiegare? Ma come ti PERMETTI di dire che i cittadini si fanno plagiare! ma ti credi l’ unica capace di intendere e di volere? la tua presunzione non ha confini: RISPETTA gli altri e datti una calmata! Si vota e TUTTI INSIEME DECIDIAMO e e poi ci calmiamo!

  11. De luca avanti cosi liberiamo la regione da turisti presentatori nani e ballerine un ciclone vi seppellirà tutti nemici di salerno e della campania

  12. 1) Il progetto di P.zza della libertà fu presentato nel programma elettorale di De Luca che ebbe un consenso di circa il 75%, e si sapeva che il fabbricato sarebbe stato assegnato a dei privati in cambio di un consistente esborso di danaro.
    2) Già ti è stato risposto nei giorni scorsi che i 200000 euro a cui fai riferimento comprendeva una campagna per promuovere il turismo salernitano con acquisti di pubblicità su giornali nazionali ed esteri, pubblicità in aereo porti e quant’altro.
    3) La cementificazione selvaggia della città la vedi solo tu. La cementificazione selvaggia fu fatta da un sindaco del passato che rovinò Salerno e che adesso viene osannato.
    4) Le luminarie hanno portato invece beneficio alla città, e se tu sei di un parere diverso vale quanto il mio, non di più.
    5) La centrale del latte comunque andava venduta per rispettare le indicazioni del governo nazionale.
    6) E’ una meschina speculazione quella fatta dalle jene, che oltretutto avevano torto, e dai loro mandanti che non sanno che le autorità, in ogni paese del mondo hanno delle autorizzazioni speciali

  13. preferisco essere di coccio e avere la mia libertà di pensiero e espressione.
    non mi convincete, salerno è ha crescita zero, anzi si sta impoverendo sempre di più, il resoconto della caritas parla chiaro, basta guardarsi intorno.
    beati voi che vivete a Montecarlo!

  14. Tu certo che hai una cultura impressionante…

    Risposta al p.to 1)
    Il crescent aveva parte destinata ad uso pubblico, che ora non c’è piu, tanto è veri che l’autorità portuale ha fatto causa al comune;
    P.to 2)
    oltre al logo mi dici come ci si è arrivati a 200.000 visto che io tutta questa campagna pubblicitaria, oltre il logo ovviamente, non l’ho vista;
    P.to 3)
    Sei a conoscenza del fatto che l’attuale PUC e le opere realizzate dal tuo amico sono merito del sindaco che non c’è più e che viene osannato, e la cementificazione selvaggia non può essere causa di quest’ultimo visto che è avvenuta in tutta italia;
    p.to 4)
    Vatti a fare lan giro sul corso e domanda a chi ne sa più di te se le luminarie, costate non poco, hanno portato beneficio; a me personalmente niente solo caos;
    P.to 5)
    La legge nazionale prevede la vendita delle aziende partecipate in passivo, non quelle in attivo, vatti a leggere la norma, tanto è vero che le varie Salerno Pulita, solidale ecc…nessuno se le compra perché piene di debiti;
    P.to 6)
    Che cavolo centra?? Un autorizzazione speciake per evitare di salire per via manganario e fare il giro poi per via casaburi??? Manco avesse accorciato di 5 km…ma che cavolo dici, ma avete la faccia come il culo, nonostante l’evidenza continuate a difenderlo…mag…pover a vui….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.