Salerno: catturano e vendono squalo di 5 metri, nei guai nota pescheria

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
squalo_pescheriaLa Capitaneria di Porto di Salerno, diretta dal C.V. Gaetano ANGORA, ha condotto una importante operazione di polizia finalizzata alla repressione della commercializzazione illecita di specie ittiche protette. La Guardia Costiera di Salerno, infatti, nel corso della consuetudinaria attività di vigilanza svolta presso i punti di sbarco ed i rivenditori di prodotti ittici, ha accertato che presso una nota pescheria sita nel Comune di Salerno era posto in vendita un importante esemplare di squalo volpe maschio  (Alopias Vulpinus) delle dimensioni di quasi 5 metri di lunghezza e del peso di circa 150 Kg.

La presenza presso il citato esercizio commerciale del citato esemplare di  squalo, appartenente ad una specie protetta, non è passata inosservata, tant’è che già circolavano le sue foto su blog pubblicati su internet, ed anche la locale Lega Antivivisezione aveva in precedenza allertato la Sala Operativa della Capitaneria di Porto di Salerno. La Sezione di Polizia Giudiziaria della Capitaneria di Porto, dunque, ha immediatamente attivato le specifiche procedure di intervento che il Ministero per le Politiche Agricole e Forestali ha statuito per il rinvenimento di specie protette, e dopo aver posto in essere una specifica attività info/investigativa, è giunta presso la pescheria che deteneva lo squalo volpe prima che esso fosse sezionato, riuscendo anche ad identificare il pescatore che lo aveva illecitamente catturato.

Sul posto, durante i controlli della Guardia Costiera, si era adunata  anche una nutrita folla di persone, incuriosita dalla presenza dello squalo che attirava l’attenzione dei passanti; poco dopo l’intervento dei militari, giungeva sul luogo anche personale medico veterinario dell’ASL di Salerno che, dopo aver eseguito i rilievi tecnici del caso, confermava la specie dell’esemplare. La specie ittica in questione è notoria per le sue carni e le sue pinne particolarmente pregiate ed apprezzate, e vive in acque profonde in tutto il mediterraneo. Essendo una specie di squalo particolarmente vulnerabile ed in diminuzione in molte zone, la Comunità Europea ha decretato il suo divieto di cattura al fine di preservarlo con specifiche norme poste a sua tutela.

Il personale della Guardia Costiera di Salerno, in ragione di quanto accertato, ha sottoposto a sequestro l’esemplare di squalo volpe rinvenuto, procedendo a deferire alla Procura della Repubblica di Salerno il pescatore che lo aveva illecitamente pescato ed il titolare della pescheria che lo aveva assunto in carico per la successiva vendita ai propri clienti, contestando loro specifici reati in tema di cattura e commercializzazione illecita di specie ittiche protette. La Capitaneria di Porto di Salerno continuerà la consueta ed incisiva vigilanza presso tutti i rivenditori di prodotti ittici, e ciò sia al fine di tutelare i consumatori che di reprimere ogni ulteriore violazione relativa la illecita commercializzazioni di prodotti ittici vietati.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Perchè dire nota pescheria e non il nome? Non è pubblicità ma corretta informazione: Pescheria ******

  2. Comunque un’idiozia esporre una specie protetta. Una pescheria di esperienza non avrebbe mai dovuto farlo.

  3. Sempre la solita ipocrisia… se al posto di uno squalo c’erano un centinaio di tonni tutto a posto vero?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.