Manifestazione contro il terrorismo islamico di Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale-Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
fdi_terrorismo_islamicoSi è tenuta questa mattina a Santa Cecilia di Eboli la manifestazione provinciale del Partito di Giorgia Meloni. Alla presenza del Presidente Regionale, Antonio Iannone e del Presidente Provinciale, Michele Cuozzo, i militanti salernitani di Fratelli d’Italia e di Gioventù Nazionale, movimento giovanile del Partito, hanno manifestato per dire “Fermiamo il Terrorismo, difendiamo l’Italia”. La campagna nazionale è finalizzata a chiedere al governo Renzi di fermare gli sbarchi e di pretendere dall’ONU e dalla Nato l’intervento militare in Libia.

Il Presidente Regionale Campania di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, Antonio Iannone,  ha dichiarato: “Grazie a tutti i Dirigenti e i militanti di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale Salerno che questa mattina ad Eboli, nonostante un tempo da lupi, hanno animato la manifestazione “Fermiamo il terrorismo-difendiamo l’Italia”.

Oggi più che mai è necessario esercitare la passione civile della politica. Il nostro Paese è messo malissimo con Istituzioni rappresentate da persone che non sono capaci di garantirci sicurezza e tutelare la nostra identità. Quello che è successo a Roma con una masnada di ubriaconi olandesi per una partita di calcio la dice lunga a quale rischio siamo esposti (se l’Isis programmasse un attacco terroristico potrebbero entrare senza resistenze al Quirinale o a Palazzo Chigi) e nessuno si dimette: Renzi, Alfano, Marino, il Prefetto, il Questore, nessuno, e gli Italiani pagano per il reato di tolleranza rispetto a questa nostra cultura debole del malinteso senso della tolleranza. Con il governo del PD stiamo toccando veramente il fondo, siamo il ventre molle dell’Europa e dobbiamo anche sopportare la vergogna della criminalizzazione delle nostre Forze dell’Ordine che sono tra i pochi che in questo Paese fanno il loro dovere.

Vedere aggredire un Uomo in divisa che rappresenta lo Stato, un Carabiniere per essere stato più aggressivo nell’arresto di un malavitoso deve indignarci. Ahi serva Italia, di dolore ostello, nave senza nocchiere in gran tempesta, non donna di provincia ma bordello scriveva Padre Dante ma noi di Fratelli d’Italia con il nostro Leader Giorgia Meloni non ci rassegniamo e diciamo #difendiamolitalia #lucicontroilterrorismo #bastasbarchi”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Già che scrivete “Prima questo e poi quell’altro” vi classificate come non adatti a fare politica; almeno togliete quel nome “Fratelli d’Italia” che di fratelli e d’Italia non c’è proprio niente.

  2. Sno sempre stato di destra.Poi..dal 2002 in poi ho preso il viziaccio di non votare piu`.Ma ditemi Voi,quelli sparano e Voi che fate?Lo striscione?In questo Paese,si truffano i correntisti(Vedi scandalo Monte Paschi)? Tutti in Piazza.Muore di cancro mezza popolazione per l’Amianto o per rifiuti Tossici?Tutti in piazza.La Classe Politica di ogni Colore ruba?Tutti in piazza.Il Fisco invia cartelle pazze?Tutti in piazza.Arrivate le due a ora di pranzo,la Piazza si spopola e tutti davanti al Piatto di Pasta a mangiare.Fate na bella cosa,statevi a Casa.Ovviamente e’ valido lo stesso discorso.per il Sindacato,il Pd,Forza Italia,Lega,Grillo,Lista Civica e a seguire tutti i Movimenti di questo Paese.L’Italiano scende in politica non per risolvere le problematiche della Collettivita` ma per risolvere le Proprie Problematiche Personali.Risolte queste ultime,ci si ritira a 180 anni in famiglia/parentopoli .State zitti e non parlate.Mi infastidite pure la lettura del giornale web.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.