Pallavolo, la Due Principati batte Nola e blinda i playoff

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Volley_Due_Principati_2015Al Pala Merliano di Nola, la Due Principati conquista la dodicesima vittoria stagionale. La squadra di Veglia non brilla – soccombe nel secondo set, fatica un po’ nel terzo – ma poi ritrova il piglio dei giorni migliori e strappa tre punti pesanti in chiave playoff. Il 3-1 rifilato al Nola, infatti, permette alla P2P di blindare il terzo posto in classifica nel girone B di serie C femminile di pallavolo: ora sono cinque i punti di vantaggio da Vairano che insegue.

La cronaca – Baronissi impatta sul match con un diagonale di Viscito che poi ottiene due aces di fila (0-3). Anna Pericolo varia i colpi – prima lungo linea e poi in pallonetto – e rastrella altri due punti (0-5). Dopo il muro di Sorrentino (1-6), Nola trova ossigeno con la battuta affilata di Lucia Paura (4-6) ma sciupa due contrattacchi e la P2P ristabilisce il divario d’inizio set (6-10). Tutto da rifare a metà parziale: il Nola guadagna il tempo tecnico in risicato vantaggio (12-11) sfruttando la buona vena della palleggiatrice Pasciari al servizio. Alla ripresa delle ostilità, Baronissi replica con Anna Pericolo, ritrova la fast di De Chiara (15-19) ma Nola non s’arrende e il contro break di 3-0 costringe coach Veglia a chiamare tempo sul 18-19. Dopo il time out, è un’altra P2P: De Chiara alza il muro, Sorrentino piazza la fast, ancora muri di Pericolo e Viscito.

Chiude Pericolo (21-25). Nel secondo set si viaggia in equilibrio fino al tempo imposto. Qualche errore di troppo delle nolane in battuta e un paio di mani fuori irnini, con Viscito e Della Sala, propiziano il 10-12 ospite. De Chiara si propone sovente in fast e pesca il 10-14. Poi arrivano gli scricchiolii cui pone rimedio solo parzialmente Sorrentino: col contagiri il suo pallone del 18-19. Prosegue, però, il momento di appannamento di Baronissi, anzi diventa black out: Nola passa all’incasso (25-21). Comincia in sordina pure il terzo set. Sul 12-8 per Nola, ci vuole la migliore

Due Principati per rovesciare l’inerzia della partita. La reazione c’è: 14-16 aces firmato da Pierri, tocco astuto di Della Sala, poi Pericolo trova i punti 19 e 20. Sentenza-De Chiara in fast per il 17-22, ancora Pericolo per l’allungo decisivo. Sulla battuta di Cantarella, Nola commette fallo di doppia con la palleggiatrice e Baronissi può gestire sette palle set (17-24). La formazione bruniana ne annulla tre ma poi si sfalda (20-25). L’attacco poderoso di Viscito dalla seconda linea propizia il primo vantaggio di Baronissi (4-5) nel quarto parziale di gara. De Chiara si smarca bene in fast due volte e trova punti preziosi ma la P2P continua a far regali in battuta (8 pari).

Poi arriva la fuga irnina: Della Sala tiene vivo in difesa un pallone impossibile e Nola spara out il contrattacco; Sorrentino si esibisce in pregevole fast (8-12). Da questo momento Baronissi afferra il timone del set e non lo molla più. De Chiara conquista l’aces del +7 (8-15). Vantaggio immutato nella fase clou della frazione dopo il muro di Pericolo in coabitazione con Sorrentino (13-20), anzi incrementato (+9, 13-22) quando Viscito va in battuta. Chiusura di Anna Pericolo: 17-25. Nel prossimo turno di campionato, domenica 1 marzo alle ore 19, la Due Principati affronterà Pontecagnano al Pala Irno.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.