Salernitana: infermeria ancora piena, Gori out per domenica

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salernitana_Foggia_42_infortunio_GoriTanti dubbi e poche certezze per mister Menichini che fa i conti con nuovi e vecchi infortuni all’inizio della settimana che porterà alla sfida di Torre Annunziata. Il tecnico della Salernitana spera di poter recuperare qualche pedina per il match esterno col Savoia, ma al momento l’infermeria rimane piuttosto affollata. Da monitorare, in particolare, le condizioni di Gori, Negro e Pestrin. Il portiere, infortunatosi a seguito di uno scontro di gioco con Iemmello e Potenza, potrebbe restare fermo ai box per una giornata. L’intenzione è quella di non forzare il suo rientro per riavere l’estremo difensore pugliese al meglio della condizione in occasione del derby col Benevento. Discorso diverso per Negro: l’attaccante rimane sotto osservazione ed il suo rientro resta in dubbio.

Pestrin, invece, è in ripresa. Potrebbe tornare a lavorare col gruppo in questi giorni, ma il suo impiego è legato anche alla diffida che pende sul suo capo e che rischierebbe, in caso di ammonizione nel match di domenica, di far scattare la squalifica in occasione del successivo scontro al vertice. Il rebus verrà sciolto nei prossimi giorni. Ai cartellini gialli la Salernitana dovrà comunque fare molta attenzione nelle prossime giornate, perché i granata hanno diversi giocatori in diffida, tra cui Trevisan, Gabionetta, Franco e Perrulli. Tornando alla questione degli infortuni, rimangono ancora fermi ai box Bianchi e Pezzella. In occasione della prossima trasferta, in ogni caso, Menichini potrebbe accarezzare l’idea di lasciare ancora invariato l’assetto tattico, puntando sulla stessa formazione schierata col Foggia, a meno che non arrivino, appunto, piacevoli novità dall’infermeria.

Il tecnico avrebbe comunque anche la possibilità di cambiare sistema di gioco e di schierare sia una Salernitana a trazione anteriore, con l’inserimento di Mendicino, com’è accaduto in corso d’opera contro il Foggia all’Arechi, sia una formazione più accorta rispolverando il 3-5-2, utilizzato spesso nel girone di andata. Questa seconda soluzione però comporterebbe l’inserimento di Franco a sinistra e, fino alla scorsa settimana, l’ex del Perugia era alle prese con problemi alla schiena e quindi non del tutto al top della forma. In questo senso, i primi allenamenti settimanali saranno fondamentali per schiarire le idee al tecnico e suggerire utili indicazioni in vista della sfida di Torre Annunziata.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.