Le Primarie si faranno, domenica al voto. De Luca prepara comizio in Piazza Amendola

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
de-luca-salerno-de lucaLe primarie si faranno, almeno per ora. Non ci sono indicazioni contrarie dopo i tanti rinvii e le incertezze. In fase di allestimento i 630 seggi in tutta la Regione. Niente firme in assemblea e metà partito costretto ad arrendersi alle consultazioni di domenica. L’ultimo colpo alla fronda del “no alle Primarie” era arrivato da Roma, dalla Serracchiani che aveva di fatto “abbandonato” la Campania al suo destino. “Voto o assemblea, si decidesse tutto a Napoli, senza cercare più di avere l’avallo romano.

Da Napoli è infatti partito informalmente l’ok per la definizione delle sedi per i seggi nelle cinque province, con la firma dei contratti di fitto e delle relative utenze. Vincenzo De Luca ha messo a punto il piano per il rush finale convocando un Vertice con i fedelissimi: «Mi aspetto che Salerno e la sua provincia rispondano in modo massiccio. Attendo 15mila voti dal capoluogo. Dovete chiamare tutti alle urne, mobilitarci ma senza creare alcuna polemica».

Non mancano le preoccupazioni per l’esito del voto a Napoli e Caserta («Dove il Pd ha 30 voti non possono votare 300 persone») – scrive Metropolis oggi in edicola -. E mentre la mobilitazione va avanti il Mattino scrive che il Sindaco De Luca ha in mente di fare un comizio conclusivo in piazza Amendola giovedì prossimo
ECCO I SEGGI NEL SALERNITANO (IN FASE DI ALLESTIMENTO)

 

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. NON E’ PIAZZA AMENDOLA MA AL GRAND’ HOTEL ORE 18 PARTECIPIAMO TUTTI,LA REGIONE DEVE CAMBIARE E’ DE LUCA E’ LA PERSONA GIUSTA.

  2. chi paga il fitto delle sedi in cui si vota….gran parte appartengono al Comune……..a gratissssssssssssss………..jamm bell jaaaaaaaaaa ca fai na bella figura i merd

  3. x salernitano doc originale, e’ arrivata la comunicazione a casa? forse la pesona giusta teme le intemperie?
    Poi, giusta per alcuni non per tutti.
    Tanto giusta che il PD ha snobbato le primarie campane?
    Mi sa, mi sa che faranno la fine della Liguria, come si legge in questo articolo si sono gia’ messo le mani avanti.
    Certo tra De Luca e Cozzolino, ne vedremo delle belle……

  4. Attenzione!!! Per le vostre primarie non utilizzate le strutture mobili e immobili dello stato,ma utilizzate i vostri portafogli per finaziarvi e senza gravare sui cittadini di Salerno già colpiti dalle tasse comunali più alte D’Italia.

  5. ma come cavolo fate a “giustificare” le malefatte di de luca … Salernitano Doc ma ti manca qualche rotella?

  6. GRANDE SINDACO IN BOCCA AL LUPO. NO SALERNO ALLA CARFAGNA PER CARITA’ DEVE RIMANERE AL PD E TU UNO SGUARDO SEMPRE. IO VIVO A ROMA, MI FANNO IN TANTI I COMPLIMENTI PER LA CITTA’ PER TE E PER I SALERNITANI. ANCHE ALL’ESTERO, PERSINO NELLA LONTANA SCANDINAVIA

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.