Nocera: l’acquisto di un’auto finisce in rissa, cinque denunciati

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
polizia_nuova_generica_salernoNel corso della giornata di ieri, personale della Polizia di Stato appartenente al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Nocera Inferiore ha arrestato e condotto presso il carcere di Salerno Fabio Del Pozzo, residente a Nocera Inferiore, di anni 33, in esecuzione del decreto di sospensione cautelare emesso dall’Ufficio di Sorveglianza di Salerno che gli è stato contestualmente notificato.

Il provvedimento dell’Autorità Giudiziaria è stato emesso a seguito della  segnalazione fatta dai poliziotti di Nocera Inferiore che, nel corso dei servizi di controllo delle persone sottoposte agli arresti domiciliari o ad obblighi, hanno accertato, in data 16 febbraio u.s., che Del Pozzo si era assentato dal suo domicilio in violazione degli obblighi dell’affidamento in prova.

Nel corso dei servizi di controllo del territorio per prevenire e reprimere i reati contro il patrimonio e la persona, inoltre, gli agenti del Commissariato di Nocera Inferiore sono intervenuti, ieri pomeriggio, in Piazza Trento e Trieste a seguito della segnalazione di una rissa tra un gruppo di persone.

I poliziotti, giunti immediatamente sul posto, hanno dapprima provveduto a sedare la rissa e poi hanno identificato le persone coinvolte. Si tratta di cinque persone, quattro di sesso maschile ed una di sesso femminile, tutte residente a Nocera Inferiore, che a causa di una controversia per la compravendita di un’autovettura hanno dapprima litigato per poi passare alle vie di fatto, scatenando la rissa.

Le persone coinvolte nel reato sono state deferite all’Autorità Giudiziaria, in stato di libertà, perché ritenute responsabili di rissa aggravata.

COMUNICATO UFFICIALE QUESTURA SALERNO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.