Primarie, Roscia (FI): “Il Pd di Salerno paghi i fitti dei locali pubblici per le sue primarie”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa
Antonio_Roscia_Forza_Italia“Rispettoso e per nulla polemico verso le imminenti Primarie regionali del Partito Democratico del 1 Marzo 2015, esorto i dirigenti di quel partito ad evitare commistioni pubblico-privato”. A scriverlo in una nota il coordinatore cittadino di Forza Italia Antonio Roscia. “Leggo su diversi forum e social network che, a Salerno città, verranno montati i cosiddetti  “seggi elettorali” all’interno di locali pubblici quali il Teatro Augusteo, Salerno Energia, Spazio Donna, Teatro Ghirelli, Scuole Medie.
Voglio sperare – prosegue Roscia –  che il PD di Salerno abbia inoltrato regolare domanda per tale attività politica di partito alle succitate strutture pubbliche  ( che evidentemente hanno dato il loro consenso scritto ) e sono certo che il Partito Democratico pagherà il previsto fitto per l’utilizzo dei locali, comprensivo delle spese di riassetto logistico ed igienico. In mancanza occorrerà rendere conto ai cittadini dell’uso di parte politica della cosa pubblica ed ogni Partito o Movimento Politico si sentirà in futuro legittimato ad utilizzare le sale degli enti Pubblici come meglio ritiene”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. Tanto questi so’abituati ad andare a tavola franca……pero’ manco i cani ci va un altro subito ti fucilerebbero…..azzo’……i comunisti……

  2. sicuramente, ma trattandosi sicuramente di una persona corretta, dopo averti dato una sgametta, avrebbe aggiunto: Sul e’fitus lascian e’riebbt in giro!”

  3. Possibile che nu responsabile di un partito scende così in basso, ma se le strutture citate offrono i locali per 12 ore qual’è il problema,come se ver che nu tien nient da fare, io lo dico sempre per il bene del partito,se 4o 5 di voi meno parlate meno danni fate e nun o vulit capì.

  4. DOMANI SERA AL GRAND HOTEL SEI INVITATO ROSCIA, PRIMA TI FAI UN IDEA COME SI PARLA AL POPOLO SALERNITANO ,DOPO PASSI PER LA DIREZIONE DELL’ALBERGO E CONTROLLA SE HANNO FATTO LA FATTURA D’AFFITTO,SEMMAI IL DIRETTORE DICE TUTTO GRATIS,VENERDI SCRIVERAI CH E dE lUCA NON PAGA NEMMENO DOVE FA I COMIZI,A PROPOSITO,MA 5 ANNI FA FU PAGATO IL COMUNE DI NAPOLI PER PIAZZA PLEBISCITO CHE BELLO 100.OOO PERSONEE 10.OOO PULMAN,INFORMATI CI FAI SAPERE, E POI I LOCALI CITATI SONO LORO CHE DEVONO AL cOMUNE E TU LOSAI.

  5. voi burocrati di apparati politici e statali non potete usare e sfruttare i beni pubblici per fini personali e di potere.Voi del Pd se volete utilizzare i beni dello stato per farvi le primarie pagate con i vostri portafogli e non gravate di spese sui cittadini di Salerno.Come è bello fare beneficenza con i soldi degli altri.

  6. Roscia ha perfettamente ragione, penso che sia dovere del PD regolarizzare l’uso di spazi pubblici per le primarie.
    Non bisogna dimenticare che chi ha la responsabilita’ dell’uso di beni pubblici e’ tenuto a dar conto alla collettivita’.
    Il padrone si puo’ fare solo ed esclusivamente con i propri beni e casa propria.
    Putroppo chi e’ dirigente o amministra un qualsiasi ufficio o ente pubblico, pensa e si sente autorizzato a comportarsi da padrone come se per lo svolgimento della sua funzione fosse naturale commettere abusi senza tener conto che la sua funzione e’ quella di far svolgere le attivita’ nella massima legalita’, tenendo sempre conto che si e’ a servizio dell’utenza e dei cittadini, che un ufficio pubblico, un ente pubblico e’ di tutti altrimenti si chiamerebbero privati.

  7. Perchè non ti candidi! fai presto! così ci darai tante belle lezioncine di diritto! ma dopo la tua elezione ti calmerai?

  8. Era tardi e non scriveva la signora Rita,fosse na volta e mi desse ragione,Robespierre vedi che ogni votante paga2 euro con la dovuta ricevuta x le spese,da sempre,come mai quando votammo a Renzi nessuno disse niente ,mo solo che si deve votare De Luca tutti a fa i professori i mandulini,vedete che i locali dove si svolgeranno le votazioni vengono messi a disposizione gratuitamente se vogliono, quindi non si deve dar conto a nessuno, poi se qualcosa si deve elargire si interesserà il comitato centrale regionale,credo che come si deve pagare a Salerno vale lo stesso per tutti i seggi della Regione, ma possibile che andate in cerca ad ogni costo di polemizzare e poi azzeccate sempre figurella,Robespierre vale pure per te,mi sembrate tanti pappagallini,forse loro sono piu inteligenti.

  9. non ho alcun bisogno di candidarmi, ne’ ne ho intenzione, penso che sia ora che i cittadini prendano coscienza dei propri diritti e li difendano senza delegare nessuno, soprattutto se chi nel quale abbiamo riposto la nostra fiducia la carpisca per il raggiungimento dei propri fini senza tener conto dei bisogni e delle necessita’ degli altri.
    Ho sempre pensato e creduto che la mia liberta’ finisce dove incominicia quella del mio vicino, purtroppo per chi ci governa non e’ cosi’, si sente in diritto di usarci e manipolarci come vuole fino a portarci alla fine, e’ ora che prendiamo coscienza di noi e diciamo basta, sono i diritti di tutti i cittadini che devono essere difesi non di pochi privilegiati.
    Bello il discorso del Presidente Mattarella alla camera il giorno del suo giuramento, peccato che nessuno lo osservera’, incominciando da Renzi, resteranno solo belle parole.

  10. Quanti bravi oratori.
    I servizi si pagano!!!
    Basta con questo comunismo!!!
    Mettessero “man a sacc” e pagassereo TUTTO!
    Se fosse stata Forza Italia a prendere queste strutture gratis succedeva un golpe!
    Siete una massa di fanatici bisbetici!
    Forza Roscia! “Dall ‘nfacc”!

  11. x salernitano doc orignale, anche io ho votato alle primarie tenute per Bersani e Renzi e ho pagato i 2 euro e so che alcuni cittadini hanno messo a disposizione locali propri, ma mi sembra che Roscia abbia parlato di spazi pubblici.
    E’ difficile che io dia ragione o mi faccia cambiare idea, soprattuto da chi vuole costringermi e non mi porta argomentazioni valide e prove perche’ io possa ricredermi, avete voglia di offendermi e farmi passare per una povera demente che spara palle a go go.
    Su De Luca e amministratori come lui mi puo’ portare tutte le argomentazione che vuole non mi convincera’ mai, ho occhi per vedere e una mente che per fortuna funziona senza che nessuno la manipoli, la realta’ che vedo e’ per me completamente diversa da quella che tanto decantate e volete vendere per la migliore realta’.
    Ribadisco e lo confermero’ sempre Salerno e’ altro e meritava altro, il ventennio l’ha deturpata a 360 gradi.
    Salerno e’ un’opportunita’ di ricchezza per tutti, basta saperne cogliere le potenzialita’ per dare possibilita’ di lavoro a tutti, senza dover stravolgere il territorio con ecomostri o con eventi che non portano alcuna ricchezza a Salerno, solo caos.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.