Salerno: incontro sul tema “Precariato pubblico fra Corte di Giustizia Europea, Cassazione e Giudice di merito”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Giustizia_Avvocati_Tribunale“Venerdì 27 febbraio 2015, alle ore 16,30 nel Salone degli Stemmi della Curia Arcivescovile di Salerno si terrà un incontro di studi su “Precariato pubblico fra Corte di Giustizia Europea, Cassazione e Giudice di merito”.

Introdurrà l’avv. Salvatore Crisci, Presidente del Sindacato Provinciale Distrettuale Avvocati di Salerno e parteciperanno il Dott. Paolo Coppola Giudice del Lavoro del Tribunale di Napoli e la prof.ssa avv. Maria Josè Vaccaro, titolare della Cattedra di Diritto del Lavoro della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Salerno. Presente anche la UIL con l’intervento dell’avv. Anna Maria D’Angelo, Segretario Generale della UIL Scuola di Salerno.

Il tema è di grande attualità non solo in relazione al decreto “Buona Scuola”  atteso sul tavolo del Consiglio dei Ministri proprio venerdì 27 febbraio 2015 che dovrebbe prevedere la stabilizzazione  di 120-130mila precari per il prossimo 1 settembre, proprio in considerazione della sentenza della Corte di Giustizia dell’Unione Europea del 26 novembre 2014 che si è pronunziata sulla illegittimità dei contratti a termine in seguito alla domanda di pronunzia pregiudiziale proposta anche dal dott. Paolo Coppola, Giudice del Lavoro del Tribunale di Napoli , il quale in data 21 gennaio 2015, ha dichiarato il diritto di alcuni docenti precari alla stabilizzazione del rapporto di lavoro con il MIUR, nonché al pagamento delle retribuzioni dovute per i periodi di interruzione del rapporto di lavoro ed alla ricostruzione della carriera ai fini dell’anzianità di servizio.
L’incontro è stato organizzato dal Sindacato Provinciale Distrettuale Avvocati di Salerno nell’ambito di una serie di incontri di attuale interesse giuridico per gli operatori del diritto e per i cittadini.”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.