Scafati: casa di un pregiudicato diventa market della droga, quattro arresti dei Carabinieri

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Carabinieri_notteLa notte scorsa i Carabinieri della Tenenza di Scafati hanno arrestato quattro persone: G.A. 65 enne pregiudicato, la convivente A.S.  59 anni, il figlio F.S. di 32 anni ed un amico di quest’ultimo F.S. di 25 anni, tutti scafatesi. Da alcuni giorni era stato notato uno strano andirivieni nei pressi dell’abitazione del pregiudicato  attualmente sottoposto agli arresti domiciliari per reati in materia di stupefacenti. Dopo alcuni servizi di osservazione, nella notte, i militari hanno deciso di intervenire. E’ così scattata la perquisizione dell’abitazione della famiglia dove erano presenti il nucleo familiare ed il 25enne. Al momento dell’irruzione, i due ragazzi  (che stava uscendo di casa) hanno tentato – invano – di impedire l’accesso ai Carabinieri, spintonandoli e ingiuriandoli ripetutamente.

Tuttavia, gli uomini dell’Arma sono riusciti a entrare nell’abitazione, dove hanno rinvenuto 10 grammi di “cocaina”, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento delle dosi e alcune centinaia di euro in contanti, proventi dell’attività di spaccio. In particolare, una dose era stata occultata in bocca dal 25enne il quale aveva il compito di curare la consegna delle dosi ai singoli acquirenti. Per i quattro scafatesi, dunque, sono scattate le manette con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, mentre i due giovani sono stati anche deferiti per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. Tutti sono stati condotti al carcere di Salerno, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

COMUNICATO UFFICIALE CARABINIERI

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.