Piano territoriale per la Sanità, il monito della Cisl provinciale all’Asl

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Protesta_ASL_Salerno_5“Bene, adesso il direttore generale dell’Asl Salerno, Antonio Squillante, vada avanti con chi ci sta”. Sono queste le prime considerazioni del segretario generale della Cisl salernitana, Matteo Buono, in merito alla nota con la quale sollecita i sindaci a designare il proprio componente tecnico per attivare il tavolo istituzionale e definire una proposta unitaria di piano territoriale.

“L’opportunità di presentare alla Regione una proposta che possa avere la più ampia condivisione possibile non va sprecata – ha dichiarato Buono – in quanto è assai difficile trovare tavoli di coinvolgimento su una materia così vitale per i cittadini salernitani”. Per il segretario generale della Cisl, dunque, non è più il momento delle lamentele e delle accuse reciproche ma quello di un’assunzione di responsabilità che possa dare la possibilità di un riscatto del territorio.

“Il clima elettorale non facilita il percorso ma è necessario mettere da parte gli interessi localistici e partitici e far prevalere gli interessi generali – ha continuato Buono – perché è noto a tutti che i sacrifici imposti ai cittadini salernitani hanno significato un abbassamento dei livelli essenziali di assistenza”.

In merito alla proposta ultima di riforma delle cure sanitarie primarie in Campania, dunque, la Cisl assicura un ruolo partecipativo. “Siamo pronti a portare il nostro contributo se effettivamente riscontriamo che c’è la volontà di passare dagli annunci ai fatti, evitando spot di sapore elettorale”, ha concluso Buono. “Per questo è assolutamente indispensabile lo sblocco del turnover e la stabilizzazione dei tanti precari che, in questi anni, hanno consentito al sistema di non collassare”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.