Caos Savoia, gli ultras torresi non entrano allo stadio. Solidarietà da Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa

Salernitana_Savoia_15I gruppi organizzati della Curva Sud hanno deciso. Domani resteranno fuori dal Giraud per esprimere il loro forte dissenso nei confronti dell’attuale proprietà, in primis verso il presidente Manca. La frattura ormai insanabile che si è creata tra la tifoseria e la società ha portato gli ultras a questo gesto estremo. Una decisione sofferta, non presa certo a cuor leggero, figlia di numerosi incontri nei quali ognuno ha espresso il proprio parere. Alla fine ha prevalso la scelta più ‘difficile’, quella più eclatante.

Togliere ad un tifoso la gioia di assistere ad una partita è quanto di più improbabile possa capitare. Gli ultras hanno sempre seguito il Savoia in casa e fuori con passione ed entusiasmo. Ma stavolta hanno detto ‘basta’. Savoia-Salernitana sarà un derby a metà, orfano della bolgia della ‘Sud’. Ci saranno solo pochi tifosi torresi che acquisteranno comunque il biglietto e tanti salernitani, a ieri sera venduti 350 biglietti per il settore ospiti.

IL MOTIVO – Gli ultras hanno deciso di non mettere neanche più un euro nelle casse della società. La resa di Manca nell’incontro di giovedì, con l’ammissione di non aver soldi per pagare gli stipendi, ha convinto i tifosi che la proprietà non va più aiutata. A questo punto ci sarà autogestione con elargizioni libere fatte direttamente ai giocatori ed allo staff.

IL COMUNICATO – Questo il testo integrale del comunicato emesso in tarda serata dai gruppi organizzati del tifo torrese dal forte titolo LASCIAMOLA VUOTA, riferito proprio alla Curva, il cuore pulsante del tifo dei bianchi.

Gli Ultras Curva Sud Torre Annunziata a seguito di numerosi episodi i quali hanno portato alla ‘quasi’ distruzione della nostra passione CHIEDONO UMILMENTE ai nostri concittadini di manifestare il proprio dissenso e di non assistere ad un ulteriore scempio restando all’esterno dello stadio per far sì che la vera parte sana di questa città non si associ a quanto di brutto e vergognoso è stato costruito. Chiunque voglia aderire al nostro invito l’appuntamento è per le 12.30 presso la capanna (Zona Ultras)’.

MANCATO INCASSO – Il mancato incasso derivante dalla ‘non vendita’ dei biglietti porterà direttamente un contributo economico ai calciatoriGli ultras raccoglieranno comunque il denaro che sarebbe stato utilizzato per l’acquisto dei biglietti, al fine di consegnarlo nelle mani dei calciatori. Un gesto emblematico che dovrebbe coinvolgere anche la disponibilità dell’intera società civile cittadina, invitata a partecipare a questa forma di protesta, contribuendo magari con offerte spontanee. La sopravvivenza del Savoia deve essere punto di orgoglio per tutta la città.

SOLIDARIETA’ DA SALERNO – Non appena i gruppi organizzati hanno diffuso il comunicato, sui social network si è assistito anche all’intervento dei molti tifosi della Salernitana che hanno espresso la propria solidarietà agli ultras torresi in segno di rispetto per la difficile decisione presa. Tra i tanti messaggi chiudiamo con questo a sintetizzare il pensiero degli ultras granata: ‘Pienissima solidarietà e max ma max rispetto verso di voi…..non sara’ un derby senza la vostra Curva. La Salerno ultras’

Fonte SoloSavoia.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. TROPPI SOLDI AI CALCIATORI ,PER QUESTO FALLISCONO LE SOCIETà DI CALCIO. CARI PRESIDENTI DIMEZZATI INGAGGI E STIPENDI.

  2. E chi sarebbe la Salerno ultras?…Mario Merola e chir quatt sfrattati con le canzoncine tre km alla jingle bella? …ma iatvennnnnn!…Ps. Questo nulla nn ci annullera’…Salerno Ultras clandestini per necessita’!

  3. Cinque gruppi possono ritenersi “ultras”…il resto fenomeni filo napoletani di palummelliana memoria!panthers-gsf -East Side (e i suoi derivati Ofc-Blocco 88)…Wild Group…e Fedelissimi!…il resto cioè tutta la curva sud può buttarsi nel ….nel panorama ultras non contano e non conteranno mai una Minghia! …u siberiano u facit arrvuta’ sott e ngopp rinta a tomba…altro che onori amo voi disonorate …con il Vs stile e il Vs essere una città intera…Stammi trent’anni dietro perke’ a Salerno oggi l ultras è interessi e compromessi …grazie a dio c’è chi ancora crede in un ideale …e vi sta lontano!

  4. Mi fai ridere .. Salerno calcistica e un amore x tutti i salernitani . Sempre in un minimo di 6000 allo stadio nn come voi che la domenica andate al san. Paolo rispetta la solidarieta granata cafone .

  5. wild Group????cioè i TESSERAT????ah ho capito voi siete i fenomeni ultras.
    che bello è scrivere in anonimo dietro un pc. il vostro stile e il vostro modo di essere

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.