Salernitana, gialli pesanti: ammoniti i diffidati Pestrin e Trevisan

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Savoia_Salernitana_18_ammonizioneLe paure della vigilia sono state tutte confermate: nel corso della partita contro il Savoia i due diffidati in casa Salernitana sono stati entrambi ammoniti e verranno squalificati in vista del big match di sabato 7 marzo contro il Benevento. Sul taccuino del direttore di gara sono finiti nei primi 45 minuti di gara sia il difensore Trevor Trevisan che il centrocampista Manolo Pestrin, faro della linea centrale granata rischiato da Menichini nonostante il problema muscolare accusato a Melfi (un’elongazione a causa della quale ha saltato la partita col Foggia) e la diffida. Due gialli “beccati” al primo fallo commesso da entrambi. Troppo drastica la decisione dell’arbitro nonostante una partita fino a quel momento per nulla accesa dal punto di vista agonistico. Si salva l’altro diffidato Franco entrato nel secondo tempo, ma contro il Benevento Menichini avrà le scelte contate.

Sicuramente l’assenza del centrocampista sarà quella più pesante: finora ha saltato 5 partite ed è facile notare che senza Pestrin la Salernitana fa fatica. Delle partite disputate senza di lui, la squadra granata ne ha vinta solo una (abbordabile col Martina in casa, finita 1-0), pareggiate 2 (a Cosenza e col Foggia) e perse 2 (col Lecce alla decima giornata e con la Casertana alla 19esima). Nelle 5 gare disputate dai granata in assenza di Pestrin, la media punti della Salernitana è di 1 punto per gara. Il ritmo dei granata col mastino romano in campo, invece, è ben diverso: con l’ex Cesena a guidare le danze, la squadra di Menichini ha vinto in 15 circostanze, pareggiato in 5 e perso solo una volta (alla 17esima giornata, in casa del Barletta). La media punti della Salernitana con Pestrin in campo è di quasi 2 punti e mezzo per incontro, insomma da prima della classe.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. di Trevisan è colpa di Pestrin che ha perso palla a centrocampo, costrigendo Trevisan ad immolarsi…il giallo di Pestrin è colpa di Pestrin che ha perso un’altra volta palla a centrocampo e voleva fare il furbo sotto gli occhi dell’arbitro, al quale non sarà parso vero di fare il g(i)allo sulla munnezza….ma molti sapientoni continuano a dire che Pestrin è Pirlo…io penso che la vocale finale sia da cambiare…oggi, o perdeva palla o sparava lungo in avanti palloni ingiocabili, e loro ripartivano! Ma la colpa non è di Menichini, sia ben chiaro….!

  2. Concordo pienamente con l’ ottima analisi fatta nel primo commento delle 20:50
    Il Pestrin visto all’ opera ieri sembrava la copia sbiadita del leone visto all’ opera ad inizio campionato.
    Secondo me l’esclusione di Pestrin,Trevisan e sopratutto Bocchetti non finiranno per penalizzarci e anzi spero che i tre chiamati in causa (Tuia,Bovo e Franco) con la voglia di mettersi in mostra possano fare una prestazione al di sopra delle aspettative.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.