Derby: Gabionetta e Mazzeo tentano Menichini e Brini

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salernitana_Benevento_3_Menichini_BriniNegro, Bianchi e Pezzella stanno meglio, ma non parteciperanno al derby col Benevento. Bocchetti, per il quale lo staff medico martedì aveva preannunciato due settimane di stop per un malanno al bicipite femorale è stato invece inserito da Menichini nell’elenco dei convocati diffuso al termine della seduta di rifinitura svoltasi al Volpe. Il mancino ex Napoli, però, andrà in panchina e difficilmente potrà essere impiegato dal trainer granata, che s’è cautelato convocando anche il giovane Penta.

Il tecnico di Ponsacco, costretto a rinunciare anche agli squalificati Pestrin e Trevisan, cercherà di schierare la miglior formazione possibile. Nonostante le prove di 4-2-3-1 effettuate sia ieri che stamattina, alla fine il modulo con cui la Salernitana inizialmente dovrebbe scendere in campo contro il Benevento dovrebbe essere il 4-3-3, per ragioni di equilibrio. E’ vero che non ci sono alternative per i centrocampisti e che, quindi, in corsa al limite Menichini potrebbe privarsi di un mastino e non potrebbe intervenire più di tanto nel reparto, ma è anche vero che per affrontare il Benevento nel migliore dei modi, impossessarsi della superiorità numerica a centrocampo potrebbe essere un primo passo importante. Per osare, ci sarà tempo nel corso della partita.

Ma è altrettanto vero che Gabionetta è parso in grande spolvero ed è la grande tentazione di Menichini. Alla fine la scelta dovrebbe ricadere su una formazione molto simile a quella della scorsa settimana ma che, per le caratteristiche dei singoli, sarà più spregiudicata. Davanti a Gori dovrebbero giocare Colombo, Lanzaro, Tuia e Franco. In mediana toccherà a Bovo, Moro e Favasuli. In avanti a Nalini, Mendicino e Calil. Il Benevento dovrebbe replicare col classico 4-4-2 caro a Brini che, in fase offensiva, diventa 4-2-4: in porta ci sarà Pane; in difesa Pezzi, Lucioni, Scognamiglio e Som; in mediana Vitiello e D’Agostino in mezzo (Agyei scivola in panchina anche se è in grande spolvero), Alfageme e Campagnacci sulle fasce; in avanti Eusepi e Marotta. Dalla panchina tornerà certamente utile durante il match il salernitano Fabio Mazzeo (che proverà fino all’ultimo a strappare una maglia da titolare).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.