Influenza killer, muore una 50enne salernitana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Ospedale_Ruggi_infermieri_corsiaAncora una vittima dell’influenza. Si tratta di Francesca Starace 50enne salernitana moglie di un noto medico salernitano, l’oculista Vincenzo Pagliara. La donna sarebbe morta per  le complicazioni hanno provocato una miocardite, arresto cardiocircolatorionella mattinatadi mercoledì scorso al culmine di una crisi respiratoria acuta. Probabilmente ad ucciderla è stata una miocardite fulminante, la stessa infiammazione di origine virale al muscolo cardiaco che nello scorso mese di gennaio stroncò la giovane vita dell’avvocatessa Giovanna Pierro. E appena qualche settimana fa per i postumi di una broncopolmonite è spirato un fioraio molto conosciuto in città, Vittorio Vicinanza. Lo scrive il CorrieredelMezzogiorno.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Miocardite, influenza killer.. e via con le ipotesi più disparate. Un’artrite reumatoide può alla lunga determinare una pericardite con conseguenze anche sull’apparato respiratorio. Poi ci mettiamo il deficit immunitario e dinamico dovuto alla sedia a rotelle ed il quadro si complica. Non è il caso di fare ipotesi strampalate se non v’è certezza. Unica certezza è la prematura scomparsa di questa deliziosa e soprattutto coraggiosa donna. Riposi in pace.

  2. Condivido in pieno quanto detto nel commento del medico legale circa le ipotesi diagnostiche bizzarre sulle ipotetiche cause dell’exitus della signora Francesca Starace, considerata anche l’ipotesi che tali notizie possono essere condannabili per procurato allarme alla popolazione che ignorando le condizioni in cui versava la paziente, legge in buona fede di un ipotetico virus killer che di fatto non esiste. L’unica amara realta’ e’ la morte di una giovane donna, seppur malata e sofferente da anni; tutto il resto e’ protagonismo e l’ occasione di farsi pubblicita’. Non esiste nessun virus killer ma solo gente stupida. Un collega.

  3. Ecco l’esempio classico di come si fà informazione in Italia,senza verificare lo stato dei fatti. Grazie per la precisazione ai due medici.

  4. Poiché sono state dette delle sciocchezze anche sulle cause della scomparsa del sig. Vicinanza determinata da insufficienza respiratoria acuta da esiti di patologia polmonare – BPCO e della giovane avvocatessa Pierri determinata da grave aritmia contestuale a patologie cardiache concomitanti, ahimè, non diagnosticate né trattate, è bene evitare di diffondere allarmismi che nulla hanno a che vedere con la realtà dei fatti. Anzi, è doveroso ricordare che ci sono condizioni e patologie che, a prescindere dall’età, impongono il trattamento vaccinale antinfluenzale. E, probabilmente, i casi su evidenziati, a cui aggiungiamo la morte recente della sig.ra Starace, avrebbero richiesto la somministrazione del vaccino. La sensazione è che si voglia sempre attribuire la causa di un decesso a cause di comodo, a situazioni d’imponderabile fatalità. Invece, dietro ad una morte “patologica”, anche improvvisa e apparentemente non prevedibile c’è sempre una causa ben definita e mai una condizione di buona salute.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.