Regionali: Vendola, De Luca è un azzardo, noi contrari

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
vendola_1“Penso che tutti dovrebbero riflettere con grande attenzione su ciò che sta succedendo in Campania. E dovrebbero farlo innanzitutto Matteo Renzi e il Pd”, “noi siamo in presenza di obiezioni insuperabili alla candidatura di Vincenzo De Luca. La prima deriva dalla sua condanna”. Lo dice il leader di Sel Nichi Vendola che – in un’intervista al Mattino – aggiunge: “Con la legge Severino vigente si ha l’impressione che questo atto somigli a un gioco d’azzardo. Solo che la posta in palio non è una carriera personale ma è la vita amministrativa di un territorio che ha oggi un cumulo gigantesco di questioni e di ferite aperte”.

Secondo Vendola stupisce che “l’elenco infinito delle vittime della rottamazione del nostro premier, che comprende una parte rilevante della nomenclatura del suo partito e perfino la liquidazione sbrigativa della Cgil e dei suoi leader, si fermi a Salerno: Renzi rottama tutti ma non De Luca”. Chiama poi in causa il sindaco De Magistris, che ha annunciato che non farà campagna elettorale: “Proprio nessuno può fare l’agnostico quando sono in gioco valori non negoziabili” che “danno valore sostanziale alla partecipazione e alla democrazia. Io credo che su queste elezioni campane si abbatterà un ciclone politico mediatico senza precedenti e sarà per tutti difficile dire: io mi occupo d’altro”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Alle Sue obiezioni riporto l’opinione espressa dall’Euriparlamentare On.Giuseppe Gargano,(udc) certamente non un fan di Vincenzo De Luca, in merito alla legge Severino, espressa nell’intervista sull’emittente LiraTv oggi 07/03/15: “ Il voto alle primarie a De Luca, assume la forma del referendum verso la legge Severino…le leggi non devono essere severe, severissime o blande, ma devono essere leggi e basta, eque ed equilibrate come giustamente suggerisce la nostra Costituzione”.

  2. pienamente d’accordo con Vendola.
    La legge e’ uguale per tutti non deve essere usata ad intermittenza.
    De Luca se ritiene la condanna ingiusta lasci la sua candidatura e dimostri da cittadino qualsiasi la sua innocenza.
    Non vuol capire o me meglio se ne frega che, se eletto, ha la responsabilita’ delle sorti di un’intera regione, lui e’ interessato esclusivamente alla sua visibilita’, alla sua carriera personale come giustamente ha detto Vendola.
    La Campania come l’Italia non ha bisogna di una politica personalizzata, ma di una politica oggettiva, che lavori per l’intera nazione e per il rispetto dei diritti di tutti indistintamente.

  3. Rita so che de luca stamattina ti ha inviato un bel mazzo di mimose.
    cosi anche noi tutti ci uniamo con delle mimose virtuali. Oggi spero che andrai a ”fesseggiare”, o continuarai a ossessionarti.

  4. A Salerno chi parla male, come te, di De Luca o ha un problema personale con lui oppure è invidioso perchè non ha mai fatto nulla per questa città e non sopporta i suoi indiscutibili successi. E poi la tua visibilità su questo sito probabilmente ti sta esaltando eccessivamente. Credimi non dici nulla di intelligente o di sensato e se ci credi veramente candidati così avrai la risposta che meriti.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.